Attualità

Operaio morto all’Ilva: 12 indagati
Emiliano: “La pazienza è finita”

Operaio morto all’Ilva: 12 indagati
Emiliano: “La pazienza è finita”
Annarita Amoruso

Sono 12 le persone indagate dalla procura di Taranto per la morte dell’operaio 25enne, Giacomo Campo, avvenuta all’Ilva lo scorso 17 settembre. Gli avvisi di garanzia, con le ipotesi di omicidio colposo e altri reati in materia di infortunistica, sono stati firmati dal sostituto procuratore, Giovanna Cannarile, a carico di rappresentanti dell’Ilva e della ditta dell’appalto per cui lavorava.

L’incidente, com’è noto, è avvenuto sabato poco prima delle 7 del mattino, in un’area esterna dello stabilimento Ilva. Giacomo lavorava li come operaio della Steel service, un’azienda dell’indotto e stava facendo manutenzione a un nastro trasportatore quando è rimasto schiacciato da un rullo: è morto sul colpo. Senza esitazioni la reazione del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano: <<La pazienza è finita>>. ha detto il governatore Michele. <<Il nostro atteggiamento – ha proseguito – nei confronti del governo Renzi a proposito del futuro dell’acciaieria cambia. Chiederemo che sia revocata la facoltà d’uso all’interno dello stabilimento sequestrato dalla magistratura. I commissari devono bloccare la produzione fino a quando la fabbrica non sarà risanata>>.

Tra le indagini della Procura di Taranto è apparso il nome dell’attuale direttore dello stabilimento siderurgico, Ruggero Cola. Indagati anche dirigenti, capi area, capi turno di Ilva e della Steel service srl, l’azienda di pulizie che lavora in appalto per Ilva, di cui Campo era dipendente. Ecco i nomi: Teodoro De Padova, Stefano Bagordo, Francesco De Gregorio, Rocco Ottelli, Andrea Coluccia, Cosimo Frascella, Antonio Bianco, Walter Romagnoli, Andrea Santoro, Giuseppe Chimienti e Antonio Neglia.

Intanto Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltrasporti Uil di Taranto hanno proclamato uno sciopero dei lavoratori dipendenti delle imprese degli appalti pulizie civili e industriali a partire dalle 5 di lunedì 19 settembre fino alle 7 di martedì 20. Lo scopo dello sciopero , che si sposterà a Roma il 21 settembre sotto convocazione straordinaria dell’amministrazione dell’Ilva, è quello di discutere degli interventi di manutenzione e della sicurezza. Nello stesso giorno ci sarà, inoltre, per un’ora, lo sciopero nazionale generale dei metalmeccanici che protestano per le morti sul lavoro che si verificano ogni anno in Italia.

Attualità
Annarita Amoruso
@AnnaritaAmoruso

Annarita Amoruso di Loseto, quartiere che per la distanza può essere definito periferico, ma che in realtà appartiene ancora al Comune di Bari. Danzatrice dai 5 ai 23 anni, dal ventesimo anno ad oggi (dopo aver esplorato ogni evoluzione e trasformazione dei sensi legata alle emozioni della danza) ha deciso di dedicarsi al suo futuro lavoro, ovvero quello di giornalista. Laureata in scienze della comunicazione e attualmente praticante del Master in Giornalismo di Bari, cerca di affrontare ogni singola giornata come fosse l’ultima. Testarda quanto basta, schietta in abbondanza, sognatrice illimitata. Tende ad unire piuttosto che dividere, dotata di un forte spirito di gruppo. Punti critici: impulsiva, testarda, eccessivamente sensibile.

More in Attualità

elicotterobaratti

Elicottero precipita in mare a Livorno: morta la pilota, c’è anche un disperso

Michela Lopez23 luglio 2019
waterfront-7-3

Oltre 200 attività a Bari, per chi resterà in città

Simona Latorrata23 luglio 2019
bari-lama-san-giorgio-pantano

Liquami in area protetta. Arrestati quattro di Bari

Simona Latorrata19 luglio 2019
assenteismo-675

Assenteismo in ospedale. Raffica di arresti e indagati tra Puglia e Campania

Anna Piscopo19 luglio 2019
67118939_2248170421967848_5832223867485028352_o

Bari, presentata ‘Muvt’: la soluzione al trasporto cittadino in un’app

Michele Mitarotondo18 luglio 2019
garavaglia_assolto

Assoluzione per il leghista Massimo Garavaglia

Claudio Carbone18 luglio 2019
blitz-carabinieri-630160-660x368

Mafia: nuovo maxiblitz a Palermo contro i clan Inzerillo e Gambino

Michela Lopez18 luglio 2019
rottura-fogna-2

Torna il divieto di balneazione a Torre Quetta

Luigi Bussu18 luglio 2019
ROME, ITALY - FEBRUARY 20:  Andrea Camilleri attends 'La Scomparsa Di Pato' photocall at Alfredo Restaurant on February 20, 2012 in Rome, Italy.  (Photo by Ernesto Ruscio/Getty Images)

Funerali del maestro Camilleri In migliaia a rendergli omaggio

Cristina Mastrangelo18 luglio 2019