Politica

Renzi sicuro del cambiamento
“Se vince il sì Italia più solida”

Renzi sicuro del cambiamento
“Se vince il sì Italia più solida”
Bianca Chiriatti

<<Se vince il “sì”, l’Italia avrà una forza impressionante rispetto agli altri paesi europei, se vince il “no” vivremo sempre in un’accozzaglia di veti e giochetti politici>>. Sono le parole del premier Matteo Renzi, che questa mattina è intervenuto ai microfoni di Radio 24 per parlare del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. <<Siamo a un bivio in cui si può finalmente cambiare – ha ribadito – il Parlamento attuale è il più costoso al mondo, e la nostra Costituzione è il trionfo di una burocrazia complicata. Far passare la riforma è un servizio nei confronti dei cittadini>>.

Renzi ha anche ipotizzato il futuro politico in caso di sconfitta: <<Da quando ci siamo noi al governo, in Italia le cose prima non accadevano. Se dobbiamo tornare come prima a vivere nella logica dei veti reciproci, non sono la persona giusta. Ci sono personaggi molto più bravi>>. E verso la fine dell’intervista ha anche aggiunto una battuta sui rapporti con l’Europa: <<Per un accordo del governo Monti, ogni anno noi diamo 20 miliardi a Bruxelles e ne riceviamo 12. A noi va bene essere un paese che mette più soldi in circolazione, ma se nell’Unione Europea non c’è serietà sui temi dell’immigrazione e si continua con quest’austerity che non porta da nessuna parte, questi soldi ce li teniamo>>.

Politica
Bianca Chiriatti
@biancaberry88

Classe 1988, leccese, praticante giornalista. Attualmente iscritta al Master in Giornalismo di Bari, la sera mette via occhiali e iPad e si esibisce cantando nei locali con suo papà. Mancina, interista, logorroica, sogna di poter vivere parlando e scrivendo di musica e spettacolo, anche se per amore ha cominciato ad appassionarsi di tecnologia e innovazione. Già nello staff di TedxLecce e Medimex, sguazza con piacere nel mondo dei social network, specialmente di Twitter, grazie al quale si è guadagnata diverse ospitate in radio, la pubblicazione di un racconto e una tesi di laurea sul magazine Rolling Stone, redatta insieme a due critici musicali di Repubblica. Fra i suoi scheletri nell’armadio ci sono la paura degli insetti e un video su YouTube da più di un milione di visualizzazioni, in cui fa un’esibizione di cup song insieme a sua sorella Martina. Ah, occhio a parlare in inglese in sua presenza: è laureata in Lingue e spietata quando c’è da correggere una pronuncia.

More in Politica

img_attualita_patriottismoeconomico

Patto Stabilità sospeso fino al 2021 La proposta di Parigi in sostegno all’Europa

Marìcla Pastore22 maggio 2020
sfiducia-bonafede-il-senato-respinge-la-mozione-del-centrodestra

Niente sfiducia a Bonafede. Crisi di Governo scongiurata

Luigi Bussu21 maggio 2020
sfiducia-bonafede-il-senato-respinge-la-mozione-del-centrodestra

Oggi sfiducia a Bonafede. Delrio: “Se passa è crisi”

Claudio Carbone20 maggio 2020
conte-macron-2

Recovery Fund, Le Maire: “Sarà partita dura” Conte-Macron: “Ue sia all’altezza della crisi”

Michele Mitarotondo20 maggio 2020
ansa-sciopero

Una pioggia di solidarietà per i giornalisti dell’Ansa

Michela Lopez19 maggio 2020
08-vincenzo-de-luca

Per la Fase 2 in Campania scontro De Luca-Governo

Marìcla Pastore18 maggio 2020
bonus-bici

“Bonus mobilità” nel decreto rilancio: più piste e incentivi per bici e monopattini

Michela Lopez15 maggio 2020
teresa-bellanova

Lacrime e politica: Bellanova, un valore di genere

Marìcla Pastore15 maggio 2020
decreto-rilancio

Decreto Rilancio: oggi il Cdm, sciolto il nodo sui braccianti

Claudio Carbone13 maggio 2020