Attualità

Germania: sventato attacco terroristico
Fermato un 12enne tedesco-iracheno

Germania: sventato attacco terroristico
Fermato un 12enne tedesco-iracheno
Graziana Capurso

 

Aveva lasciato il suo zainetto contenente un ordigno esplosivo al mercatino di Natale, ma la bomba non è esplosa per un difetto di miccia. E’ successo a Ludwigshafen nel sud est della Germania dove l’attentatore, fermato dalle forze dell’ordine, è un bambino di 12 anni.

Il ragazzino di origine tedesca – irachena, è sospettato di legami con lo Stato islamico. A rivelarlo è il settimanale tedesco Focus, che ha citato fonti della sicurezza e giudiziarie.

Secondo quanto emerso il bambino, nato nella stessa città tedesca nel 2004, è stato “fortemente radicalizzato” ed era stato apparentemente istruito da un ignoto membro del gruppo terrorista.

La vicenda avvenuta il 26 novembre scorso è stata divulgata solo ora dal giornale tedesco: La bomba,  era nascosta in uno zaino, che è stato poi ritrovato il 5 dicembre da un passante in un cespuglio vicino al Comune di Ludwigshafen. Dopo il ritrovamento sono stati avvertiti la polizia e gli artificieri, i quali intervenuti sul luogo hanno fatto brillare una parte della bomba, constatando che per un caso fortuito il congegno  non è esploso grazie ad un difetto della miccia.

Il bambino – a quanto riporta il settimanale – è stato identificato e arrestato, e ora si trova in un carcere minorile.

Il giornale Focus ha aggiunto anche che “già nell’estate scorsa il 12enne avrebbe avuto la tentazione di recarsi in Siria per unirsi all’Isis”.

Sulla vicenda sta indagando la procura federale generale di Karlsruhe, competente in materia di terrorismo, per l’accusa di grave atto di sovversione violenta .

Intanto la Dpa ha riportato di aver tentato di mettersi in contatto con la procura, senza successo.

Attualità
Graziana Capurso
@Gracy22Gracy

Graziana Capurso, 23 anni from Acquaviva delle Fonti. Giornalista pubblicista, aspirante professionista con in tasca una laurea in Lettere, attualmente iscritta al Master Biennale di Giornalismo dell’Università di Bari. Un po' Peter Pan un po' Alice nel Paese delle Meraviglie, è nata nell'epoca sbagliata e freme all'idea di diventare un' inviata speciale (quella con la I maiuscola). Ama viaggiare, non solo con la fantasia! Pronta a girare il mondo armata di carta, penna (o forse sarebbe meglio dire pc) e macchina fotografica per raccontare, con la sua personalissima lente l'ingrandimento, vita, morte e miracoli di popoli e paesi lontani. Bibliofila per ossessione, rompiscatole per diletto, naif per scelta. Ha una passione smodata per il vintage e colleziona oggetti rétro. Morbosamente curiosa, perennemente insicura, costantemente a caccia di chiacchiere e particolari. Unico (?) tallone d'Achille? La matematica!

More in Attualità

Milano, 4/10/2014programma televisivo, Che fuori tempo che fanella foto, Gabriele Del Grande

Mobilitazione per Gabriele Del Grande
Il rimpatrio del reporter è ancora lontano

Paolo Cocuroccia20 aprile 2017
palermo

Duemila migranti sbarcati in Calabria
L’accoglienza richiede aiuti volontari

Tommaso Felicetti20 aprile 2017
theresa-may-an103106230epa05433683

Elezioni anticipate in Gran Bretagna:
Theresa May presenta la mozione

Davide Impicciatore19 aprile 2017
perche-allenarsi-al-freddo-aiuta-a-dimagrire

Torna l’inverno in Europa
12° in meno nel Bel Paese

Luca Losito19 aprile 2017
GabrieleDelGrande

Turchia, Gabriele Del Grande chiama a casa:
“Sto bene, ma inizio sciopero della fame”

Graziana Capurso19 aprile 2017
A street is blocked off where emergency officials say a shooting has killed one person and injured two others Tuesday, April 18, 2017, in downtown Fresno, Calif. Dan Lynch of Fresno County Emergency Medical Services says the two wounded by gunfire have been transported to hospitals. A Fresno city spokesman says county offices are on lockdown, and people have been urged to shelter in place. (AP Photo/Scott Smith)

Uccide tre bianchi per razzismo
In California escluso terrorismo

Annarita Amoruso19 aprile 2017
Supporters stands in front of a screen displaying a portrait of Turkish President Recep Tayyip Erdogan during a rally at Kizilay Square in Ankara on July 20, 2016, 

Erdogan on Wednesday declared a three-month state of emergency, vowing to hunt down the "terrorist" group behind last week's bloody coup attempt. / AFP PHOTO / ADEM ALTAN

Turchia: Erdogan vince con il 51,4%
Ed è subito polemica sul referendum

Graziana Capurso18 aprile 2017
marine-le-pen

Scontri dentro e fuori comizio Le Pen
La leader: “Militanti estrema sinistra”

Davide Impicciatore18 aprile 2017
Ospedale Di Venere Bari

Bimba morta per una lite:
Procura indaga su 8 persone

Maila Daniela Tritto18 aprile 2017