Attualità

Spacciava droga con la sorellina
di 7 anni: arrestata una 17enne

Spacciava droga con la sorellina
di 7 anni: arrestata una 17enne
Annarita Amoruso

Due sorelle, di 17 e 7 anni, consegnavano droga per conto della propria famiglia appartenente al clan Elia di Napoli. La piccola, abituata a confezionare anche dosi di cocaina, è già in una casa famiglia dallo scorso gennaio, mentre l’adolescente è stata arrestata questa notte dai carabinieri per traffico di sostanze stupefacenti. Quando i militari sono andati a prenderla è fuggita attraverso i balconi per rifugiarsi in un appartamento vuoto, dove è stata poi bloccata. La madre delle due minorenni è stata arrestata a gennaio nel blitz che ha portato in cella 45 persone (tra boss e gregari della cosca) e la piccola di 7 anni in affidamento agli assistenti sociali.
Per gli inquirenti, la 17enne partecipava a tutti gli effetti alla gestione di una piazza di spaccio. Vendeva e consegnava dosi di cocaina a domicilio in sella ad uno scooter, tenendo la piccola sorella come passeggero.
Una seconda misura cautelare è stata emessa nella notte, dalla Procura della Repubblica, nei confronti di un 18enne, figlio del capo clan Elia, il quale già in carcere dallo scorso 19 novembre per aver sparato (il 7 settembre del 2016) tra la gente con una mitraglietta in via Toledo a Napoli.
In particolare il ragazzo deve rispondere di un reato compiuto a 15 anni, (precisamente il 3 luglio del 2015) quando ha rubato uno scooter e gli ha dato fuoco per punire la donna che gestiva una piazza di spaccio e non voleva pagare il “pizzo”al clan.

Attualità
Annarita Amoruso
@AnnaritaAmoruso

Annarita Amoruso di Loseto, quartiere che per la distanza può essere definito periferico, ma che in realtà appartiene ancora al Comune di Bari. Danzatrice dai 5 ai 23 anni, dal ventesimo anno ad oggi (dopo aver esplorato ogni evoluzione e trasformazione dei sensi legata alle emozioni della danza) ha deciso di dedicarsi al suo futuro lavoro, ovvero quello di giornalista. Laureata in scienze della comunicazione e attualmente praticante del Master in Giornalismo di Bari, cerca di affrontare ogni singola giornata come fosse l’ultima. Testarda quanto basta, schietta in abbondanza, sognatrice illimitata. Tende ad unire piuttosto che dividere, dotata di un forte spirito di gruppo. Punti critici: impulsiva, testarda, eccessivamente sensibile.

More in Attualità

bollettino-22-maggio

Covid-19: numeri ancora in calo Iss: “Non abbassiamo la guardia”

Claudio Carbone22 maggio 2020
093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
img_attualita_patriottismoeconomico

Patto Stabilità sospeso fino al 2021 La proposta di Parigi in sostegno all’Europa

Marìcla Pastore22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
stadio

Figc: I campionati di A, B e C vanno conclusi, ma la decisione finale spetta al Governo

Claudio Carbone21 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
de-donno

De Donno cittadino onorario di Lequile per lotta a Covid-19 con terapia al plasma

Michele Mitarotondo21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020