Sport

Europa League: oggi ritorno dei sedicesimi
In campo anche la Roma e la Fiorentina

Europa League: oggi ritorno dei sedicesimi
In campo anche la Roma e la Fiorentina
Vincenzo Murgolo

Verrà completato stasera il programma dei sedicesimi di finale di Europa League. Gli anticipi giocati ieri hanno sancito la qualificazione agli ottavi di Schalke 04, Krasnodar e Manchester United ai danni, rispettivamente, di Paok Salonicco, Fenerbahçe e Saint-Etienne.

Alle 19 la Roma ospiterà il Villarreal dopo il 4-0 dell’andata. Il tecnico Spalletti dovrebbe rilanciare dal primo minuto Totti, mentre in porta Alisson sostituirà Szczesny. Queste le probabili formazioni:

Roma (3-4-2-1): 19 Alisson; 2 Rudiger, 15 Vermaelen, 3 Juan Jesus; 33 Emerson, 16 De Rossi, 5 Paredes, 21 Mario Rui; 8 Perotti, 92 El Shaarawy; 10 Totti. Allenatore: Spalletti
Villarreal (4-4-2): 13 Andrés; 2 Mario Gaspar, 12 Alvaro Gonzàlez, 6 Victor Ruiz, 3 Josè Angel; 8 Dos Santos, 21 B. Soriano, 16 Hernàndez, 20 Soriano; 17 Bakambu, 9 Soldado. Allenatore: Escribà

Alle 21.05 toccherà alla Fiorentina, che contro il Borussia Moenchengladbach dovrà difendere l’1-0 maturato una settimana in Germania. Queste le probabili formazioni:

Fiorentina (3-4-2-1): 12 Tatarusanu, 6 Sanchez, 2 G. Rodriguez, 13 Astori; 25 Chiesa, 5 Badelj, 8 Vecino, 13 M. Oliveira; 10 Bernardeschi, 20 Borja Valero; 9 Kalinic. Allenatore: Sousa
Borussia Moenchengladbach (4-4-2): 1 Sommer; 24 Jantschke, 3 Christensen, 4 Vestergaard, 17 Wendt; 7 Hermann, 8 Dahoud, 6 Kramer, 19 Johnson; 10 Hazard, 13 Stindl. Allenatore: Hecking

Sport
Vincenzo Murgolo
@VincenzoMurgolo

Nato a Bitonto il 21 giugno 1988, ha il privilegio di compiere gli anni nello stesso giorno in cui li compie tale Michel Platini. Maturità scientifica e laurea ottenuta in scienze della comunicazione con una tesi di laurea dal titolo “Giornalismo sportivo. Tra tradizione cartacea e innovazione online”. Giornalista pubblicista dal 2013, è attualmente iscritto al Master in Giornalismo dell’Università di Bari. Amante del calcio e juventino doc, ha lavorato come addetto stampa per la squadra di calcio del proprio paese e, dopo aver collaborato con Calciomercato.com (sito allora diretto da Xavier Jacobelli), da un anno impegna i propri weekend indossando cuffia e microfono per raccontare ciò che accade sui campi della Lega Pro. Nel maggio del 2015 ha partecipato, in qualità di speaker, alla realizzazione della fase interna della Gazzetta Cup (torneo di calcio giovanile patrocinato dalla Gazzetta dello Sport) e un mese più tardi ha fatto parte dello staff della finale nazionale svoltasi allo stadio Olimpico di Roma. Altre passioni: la lettura, la fotografia, i social network (dategli un tweet da scrivere e vi solleverà il mondo!), la buona cucina e la buona musica. La serata perfetta è quella in cui ci sono le ultime due cose citate, magari con l’aggiunta della giusta compagnia e di un buon bicchiere di vino

More in Sport

gaetano-micciche

Terremoto nella Lega di Serie A Si è dimesso il presidente Miccichè

Cristina Mastrangelo20 novembre 2019
Credits: Radio Selene

Paganese Bari 0-1. I pugliesi sono quinti

Anna Piscopo18 novembre 2019
cr7-numero-portogallo-cop

Il Portogallo travolge la Lituania con un Cristiano Ronaldo show

Cristina Mastrangelo15 novembre 2019
de-laurentiis

Il Bari calcio è già storia: c’è il progetto di un museo

Anna Piscopo12 novembre 2019
download-4

Sinner orgoglio italiano del tennis Djokovic: “È la nuova stella”

Marìcla Pastore11 novembre 2019
og-default

La Juventus già agli ottavi Primo punto per l’Atalanta

Marìcla Pastore7 novembre 2019
borussia-inter

L’Inter rischia la qualificazione il Napoli un ammutinamento

Claudio Carbone6 novembre 2019
Credit photo: la Repubblica

Caprari all’ultimo respiro: Samp di misura sulla Spal

Michele Mitarotondo5 novembre 2019
Mario Balottelli

Cori razzisti verso Balotelli. Capo ultrà Verona: “Mai del tutto italiano”

Anna Piscopo5 novembre 2019