Sport

Messaggi di solidarietà per Ranieri dopo l’esonero
Tra i possibili sostituti anche Mancini e Hiddink

Messaggi di solidarietà per Ranieri dopo l’esonero
Tra i possibili sostituti anche Mancini e Hiddink
Vincenzo Murgolo

Il mondo del calcio è unanime nell’esprimere solidarietà nei confronti di Claudio Ranieri, esonerato ieri sera dal Leicester con cui aveva vinto il campionato inglese la scorsa stagione.

Josè Mourinho, che aveva spesso polemizzato con Ranieri quando i due allenavano Inter e Juventus, ha espresso il suo affetto nei confronti del collega attraverso il proprio profilo Instagram: “Campione d’Inghilterra e allenatore dell’anno per la Fifa, licenziato. Questo è il nuovo calcio, Claudio. Continua a sorridere, amico. Nessuno può cancellare la storia che hai scritto”.

Anche altri illustri personaggi del calcio inglese si sono associati al messaggio di Mourinho. L’ex attaccante della Nazionale inglese, Gary Lineker, ha così commentato la notizia su Twitter: “Dopo tutto quello che Claudio ha fatto per il Leicester, esonerarlo adesso è inspiegabile, imperdonabile e atroce”. “Non sono sorpreso, ma deluso”, ha invece dichiarato l’ex allenatore di Tottenham e West Ham, Harry Redknapp. Anche Ian Wright, ex stella dell’Arsenal, sta dalla parte del tecnico romano: “Che brutta notizia. Mi domando come mi sentirei se fossi un calciatore del Leicester. Avrebbero potuto fare di più? Claudio li aveva fatti diventare campioni”.

Intanto è partito il toto-successore. Sabato contro il Liverpool in panchina siederà l’attuale vice-allenatore Craig Shakespeare, poi la proprietà thailandese dovrà chiudere l’accordo con un nuovo tecnico. Tra i papabili ci sono anche Roberto Mancini, libero dopo il licenziamento dall’Inter la scorsa estate, e l’olandese Guus Hiddink.

Sport
Vincenzo Murgolo
@VincenzoMurgolo

Nato a Bitonto il 21 giugno 1988, ha il privilegio di compiere gli anni nello stesso giorno in cui li compie tale Michel Platini. Maturità scientifica e laurea ottenuta in scienze della comunicazione con una tesi di laurea dal titolo “Giornalismo sportivo. Tra tradizione cartacea e innovazione online”. Giornalista pubblicista dal 2013, è attualmente iscritto al Master in Giornalismo dell’Università di Bari. Amante del calcio e juventino doc, ha lavorato come addetto stampa per la squadra di calcio del proprio paese e, dopo aver collaborato con Calciomercato.com (sito allora diretto da Xavier Jacobelli), da un anno impegna i propri weekend indossando cuffia e microfono per raccontare ciò che accade sui campi della Lega Pro. Nel maggio del 2015 ha partecipato, in qualità di speaker, alla realizzazione della fase interna della Gazzetta Cup (torneo di calcio giovanile patrocinato dalla Gazzetta dello Sport) e un mese più tardi ha fatto parte dello staff della finale nazionale svoltasi allo stadio Olimpico di Roma. Altre passioni: la lettura, la fotografia, i social network (dategli un tweet da scrivere e vi solleverà il mondo!), la buona cucina e la buona musica. La serata perfetta è quella in cui ci sono le ultime due cose citate, magari con l’aggiunta della giusta compagnia e di un buon bicchiere di vino

More in Sport

oro

Atletica, Universiadi di Napoli Bruni oro nel salto con l’asta

Anna Piscopo12 luglio 2019
LYON, FRANCE - JULY 03: Jackie Groenen of the Netherlands celebrates after scoring her team's first goal during the 2019 FIFA Women's World Cup France Semi Final match between Netherlands and Sweden at Stade de Lyon on July 03, 2019 in Lyon, France. (Photo by Robert Cianflone/Getty Images)

Groenen abbatte il muro svedese L’Olanda in finale contro gli U.S.A

Luigi Bussu4 luglio 2019
scherma

Campionati mondiali di scherma. Due pugliesi e una lucana a Budapest

Anna Piscopo4 luglio 2019
Campionati mondiali scherma 2019

Campionati mondiali di scherma. Due pugliesi e una lucana a Budapest

Anna Piscopo4 luglio 2019
sadaf-khadem-ha-24-anni

Non ha indossato lo hijab sul ring: ora rischia arresto

Michela Lopez19 aprile 2019
150419itperformallegriscelte-web

Quarti Champions League stasera i primi due verdetti

Claudio Carbone16 aprile 2019
maxresdefault

Vittoria sofferta del Bari ma la C è dietro l’angolo

Cristina Mastrangelo15 aprile 2019
motogp-2019-austin

Rossi c’è, ma è secondo. Il Gp di Austin va a Rins

Michele Mitarotondo15 aprile 2019
ramsey

I Gunners contro il Napoli Portano a casa la vittoria

Marìcla Pastore12 aprile 2019