Inchieste

Come impugnare il “foglio di via”

Come impugnare il “foglio di via”
Annarita Amoruso

Vademecum su come difendersi se si è “indesiderati” dallo Stato

 

Le quatto persone che hanno ricevuto la “comunicazione di avvio del procedimento amministrativo” dalla questura di Bari, ad oggi preparano i documenti  necessari per dimostrare la loro “non pericolosità” in funzione “dell’eventuale ricezione del foglio di via”. E nel caso in cui quest’ultimo dovesse essere confermato le vie del “ricorso”, non sono infinite, ma solo due e la procedura è come quella contro le sanzioni amministrative (multe). Si può fare direttamente ricorso gerarchico al Prefetto (rappresentante del Governo) o direttamente ricorso al Giudice del TAR (Tribunali amministrativi regionali) dalla “modica” cifra di 750 euro di sole tasse, esclusa la parcella dell’avvocato. 

Nel caso in cui si scelga il ricorso al Prefetto e quest’ultimo dovesse rifiutare richiesta, si può comunque poi ricorrere al Tar.

Ovviamente quest’ultima ipotesi è quella con la procedura più lunga, ma nella speranza che il prefetto accolga il ricorso è anche la più economica.

Inchieste
Annarita Amoruso
@AnnaritaAmoruso

Annarita Amoruso di Loseto, quartiere che per la distanza può essere definito periferico, ma che in realtà appartiene ancora al Comune di Bari. Danzatrice dai 5 ai 23 anni, dal ventesimo anno ad oggi (dopo aver esplorato ogni evoluzione e trasformazione dei sensi legata alle emozioni della danza) ha deciso di dedicarsi al suo futuro lavoro, ovvero quello di giornalista. Laureata in scienze della comunicazione e attualmente praticante del Master in Giornalismo di Bari, cerca di affrontare ogni singola giornata come fosse l’ultima. Testarda quanto basta, schietta in abbondanza, sognatrice illimitata. Tende ad unire piuttosto che dividere, dotata di un forte spirito di gruppo. Punti critici: impulsiva, testarda, eccessivamente sensibile.

More in Inchieste

5222997_1618_silvia_romano_milano_insulti

Silvia Romano: “Sono serena” La procura indaga sulle minacce

Marìcla Pastore13 maggio 2020
193749784-00a5fde7-a75a-4996-9c43-b27ddfcfcdee

Crac Consulmarketing 350 licenziamenti prima di fallire

Marìcla Pastore13 marzo 2020
Credit photo: Corriere della Sera

Assunzioni Ministero beni culturali: Sibilia, requisiti di preparazione ed efficienza

Michele Mitarotondo21 febbraio 2020
La foto in “fine art”, numerazione limitata con certificato, ologramma e firma dell’autore. Campo profughi alla periferia di Ulan Bator, Mongolia.

Diritti umani, diritti delle donne

Anna Piscopo23 gennaio 2020
La giornalista d'inchiesta direttora de "Il Tacco d'Italia" e fondatrice del Forum delle Giornaliste del Mediterraneo.
Credits: Roberto Salomone

Più etica e qualità per il giornalismo. Intervista a Marilù Mastrogiovanni

Anna Piscopo23 gennaio 2020
Il direttore dell'Osservatorio Ossigeno per l'Informazione al Forum delle giornaliste del Mediterraneo

Giornalismo più libero? Dateci più Ossigeno

Anna Piscopo23 gennaio 2020
Credit photo: Open

Fake news: la macchina del fango

Michele Mitarotondo23 gennaio 2020
infografica

Se di giornalismo si può morire

Claudio Carbone23 gennaio 2020
giuliana-sgrena-243538-1024x768

Giuliana Sgrena in “guerra” contro le fake news

Michela Lopez23 gennaio 2020