Cronaca

Olivieri indagato per truffa alla Multiservizi “Mentì sugli stipendi di Onofrio Cascione”

Olivieri indagato per truffa alla Multiservizi “Mentì sugli stipendi di Onofrio Cascione”
Luigi Bussu

È accusato di truffa aggravata l’ex legale rappresentante della Multiservizi Bari Giacomo Olivieri. Il pm Bruna Manganelli ha fatto notificare l’avviso di conclusione dell’inchiesta. Per favorire l’ex direttore del personale della società Onofrio Cascione, anche lui sotto accusa, secondo il Pm, Olivieri avrebbe rilasciato in tribunale una dichiarazione falsa sui redditi di Cascione.

Avrebbe mentito sulla busta paga percepita dall’ex, oltre che direttore del personale, responsabile della gestione delle buste paga per salvarlo da due richieste di pignoramento per circa 60mila euro. Olivieri avrebbe dichiarato che Cascione percepiva uno stipendio di circa 1700 euro più basso di quello reale, per far diminuire l’importo pignorabile. Avrebbe inoltre dichiarato che la Multiservizi aveva effettuato accantonamenti sullo stipendio di Cascione in favore di una banca, secondo le indagini in modo falso.

I fatti contestati risalgono al novembre 2017, quando il giudice onorario Vito Benedizione aveva ordinato alla Multiservizi di fornire al tribunale la documentazione riguardanti le buste paga di Cascione, su pendevano due misure esecutive. L’ex direttore del personale era debitore nei confronti di un istituto di credito, la Deutshe Bank, e della società Clarin Italia, i quali avevano chiesto di pignorarne un quinto dello stipendio. La vicenda aveva già portato nel 2017 al licenziamento di Cascione da parte del nuovo presidente di Multiservizi Francesco Biga.

Cronaca
Luigi Bussu
@luigi_bussu

Riservato ma ironico, sardonico, mi piace fare le cose nel miglior modo possibile, non lascio mai indietro nessuno. Sardo di Ollolai, paese nel centro della Sardegna, isola che mi resta tatuata nel cuore ovunque vada. Classe 1991, laureato in Scienze della Comunicazione a Sassari, fin da piccolo coltivo il sogno di fare il giornalista, essendo da sempre quello polemico e controcorrente. Giornalismo per me è mettere tutto in discussione. Le mie grandi passioni sono la politica, nazionale e estera, e lo sport. Sono tifoso dell’Inter, dell’Arsenal e del Cagliari. Partner di Fortunato, un cavallo anglo-arabo sardo che posseggo da dieci anni. Sono appassionato di musica. In particolare, apprezzo chi unisce strumenti tradizionali con sonorità punk o metal.

More in Cronaca

093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020
unnamed

Entrano in ospedale fingendosi malati e rubano l’auto al chirurgo: arrestati due uomini

Michela Lopez20 maggio 2020
isolati ceppi virali

Covid-19: 10 contagi e 2 decessi in Puglia. Isolati 2 ceppi virali

Anna Piscopo20 maggio 2020
silvia-romano

L’estrema destra minaccia Silvia Romano. Ecco l’ipotesi della Procura di Milano

Saverio Carlucci19 maggio 2020
borsa-italiana-679x350

I Btp Italia convincono i risparmiatori. Oltre 4 miliardi piazzati il primo giorno.

Saverio Carlucci19 maggio 2020