Attualità

È morto Massimo Bordin, ha guidato Radio Radicale

È morto Massimo Bordin, ha guidato Radio Radicale

“È morto poco fa a Roma Massimo Bordin. È davvero con immenso dolore che diamo questa comunicazione che non avremmo mai voluto dare”. Questo il messaggio con cui il direttore di Radio Radicale, Alessio Falconio, ha annunciato ieri in diretta la notizia della scomparsa del giornalista, una delle voci più celebri e stimate dell’emittente.

Bordin, che era stato anche direttore della radio dal 1991 al 2010, è morto a 67 anni per una grave malattia ai polmoni. Nonostante ciò, ha condotto la sua famosa trasmissione di rassegna stampa mattutina “Stampa e regime” fino allo scorso 1 aprile.
Aveva lasciato la direzione dell’emittente a causa di alcune divergenze con il leader radicale Marco Pannella, suo collega e alter ego. Tuttavia non ha mai abbandonato Radio Radicale e ha sempre espresso il suo pensiero animato con la sua voce roca e robusta.
Tanti i politici e personaggi che hanno espresso cordoglio per la sua morte, come Emma Bonino che ha affermato: “Con lui se ne va anche una parte di tutti noi“.
Una scomparsa che arriva in un momento difficile per la radio, che rischia la chiusura per i tagli decisi dal governo. Ma, per il momento, la vicenda viene messa da parte dai colleghi di Bordin: “No – ha dichiarato Falconio – oggi di questo non vogliamo parlare”.
Michela Lopez

Attualità

More in Attualità

paolo_borsellino_e_leonardo_sciascia

Commissione Parlamentare Antimafia: Pubblicati i documenti dal 1963 al 2001

Claudio Carbone17 luglio 2019
ecco-5-motivi-per-usare-una-vpn-mentre-giochi-online

Giochi online Trappole per bambini

Marìcla Pastore17 luglio 2019
shutterstock_509582812

La legge sul Libro passa alla Camera: “Promuoviamo il progresso civile”

Simona Latorrata17 luglio 2019
vannucci

Lega- Russia spunta il terzo uomo Si tratta di Francesco Vannucci

Mariamichela Sarcinelli17 luglio 2019
braccianti

Braccianti di Foggia contro sfruttamento. Occupata la Basilica di San Nicola a Bari

Saverio Carlucci17 luglio 2019
ursula

URSULA VON DER LEYEN ALLA COMMISSIONE UE SARA’ LA PRIMA DONNA PRESIDENTE

Cristina Mastrangelo17 luglio 2019
cucchi_2049997

Caso Cucchi, via al quarto processo Altri 8 carabinieri rinviati a giudizio

Michela Lopez17 luglio 2019
foto diffusa da carabinieri prato

Barese guida l’auto della moglie tedesca Mezzo sequestrato per “Decreto sicurezza”

Mariamichela Sarcinelli16 luglio 2019
carabinieri-auto

Estorsione ad anziano Arrestata 33enne a Bari

Luigi Bussu16 luglio 2019