Politica

L’ex sindaco Giorgino: “Ad Andria tradito il mandato popolare”

L’ex sindaco Giorgino: “Ad Andria tradito il mandato popolare”
Claudio Carbone

A poche ore dall’ultimo consiglio comunale nel quale la bocciatura del bilancio ha formalmente segnato la caduta della giunta comunale, il sindaco di Andria, Nicola Giorgino, ha sostenuto le sue ragioni in conferenza stampa. L’ex primo cittadino ha attaccato apertamente, con tanto di cartelli, i consiglieri di maggioranza di Forza Italia definendoli “traditori del mandato popolare”. Secondo il sindaco “non votare il bilancio non ha nulla di amministrativo, ma si fonda su ragioni politiche se non addirittura personali”.Il riferimento è all’avvicinamento di Giorgino alla Lega: “Mi accusano di salire sul carro del vincitore quando invece secondo me sono loro che sono in cerca di una scialuppa di salvataggio. Io percorro coerentemente le ragioni del centrodestra che oggi non può che rispecchiarsi in quella che è l’attività politica che la Lega sta portando avanti con grande determinazione per l’ammodernamento di questo paese”. L’ex primo cittadino ha dichiarato di voler continuare la sua esperienza politica in una diversa coalizione di centrodestra, composta dai consiglieri e dagli assessori che hanno agito con coerenza votando il bilancio di previsione. Ora, come ha chiarito Giorgino ai giornalisti, verrà avviato dalla Prefettura l’iter procedurale che porterà alla guida dell’amministrazione andriese un Commissario Prefettizio fino al prossimo appuntamento elettorale del 2020. La speranza espressa dal sindaco è che “il Commissario non perda i finanziamenti per le opere già in cantiere”.

More in Politica

ukraine-election-2019-who-is-new-president-volodymyr-zelensky

Il comico Volodymyr Zelensky nuovo presidente dell’Ucraina

Luigi Bussu23 aprile 2019
Foto Roberto Monaldo / LaPresse
13-04-2019 Roma
Politica
Luigi Di Maio presenta le donne capolista per le prossime elezioni europee
Nella foto Maria Angela Danzi

Photo Roberto Monaldo / LaPresse
13-04-2019 Rome (Italy)
Luigi Di Maio presents the women candidates for the next European elections 
In the pic Maria Angela Danzi

Indagata capolista M5S Danzì candidatura alle Europee resta

Michela Lopez16 aprile 2019
Foto Fabrizio Corradetti / LaPresse
25 - 07 - 2018 Roma, Italia 
Politica
Punto stampa al termine dell'incontro al Viminale tra Matteo Salvini e Virginia Raggi
Nella foto: Matteo Salvini e Virginia Raggi

Photo Fabrizio Corradetti / LaPresse
Jul 23 th, 2018 Roma, Italy
Politica
Punto stampa al termine dell'incontro al Viminale tra Matteo Salvini e Virginia Raggi
In the photo: Matteo Salvini e Virginia Raggi

BOTTA E RISPOSTA SUI SOCIAL FRA LA SINDACA RAGGI E SALVINI

Mariamichela Sarcinelli15 aprile 2019
Copyright Filippo Attili

Conte: “Nessun aumento tasse”. Salvini: “Una svolta epocale”

Saverio Carlucci11 aprile 2019
Foto Roberto Monaldo / LaPresse
28-02-2018 Roma 
Politica
Trasmissione tv "Tagadà"
Nella foto Pasquale Tridico (ministro del Lavoro in caso di governo M5S), Luigi Di Maio

Photo Roberto Monaldo / LaPresse
28-02-2018 Rome (Italy)
Tv program "Tagadà"
In the photo Pasquale Tridico

Lavorare meno, lavorare tutti: proposta di Tridico (Inps)

Cristina Mastrangelo11 aprile 2019
marino1

Roma: Marino assolto “Il fatto non sussiste”

Claudio Carbone10 aprile 2019
netanyahu

Netanyahu vince in Israele È il premier più longevo

Marìcla Pastore10 aprile 2019
carlo-salvemini-ex-sindaco-lecce

Minacce di morte a Salvemini: “Prima o poi moriremo tutti”

Luigi Bussu10 aprile 2019
153820633-689f02e8-b060-47eb-859d-94604d89f16f

Reddito di cittadinanza in Puglia: 71mila domande, 60% donne

Michela Lopez10 aprile 2019