Attualità

Ex Ilva, impianti fermi dopo il nulla di fatto Per il 9 luglio fissato un nuovo vertice

Ex Ilva, impianti fermi dopo il nulla di fatto Per il 9 luglio fissato un nuovo vertice

Un colloquio di un’ora, quello avvenuto ieri al Mise tra il ministro del lavoro Luigi di Maio e i vertici AcelorMittal, ma l’incontro non ha portato ancora a una soluzione. Sul tavolo, la permanenza di AcelorMittal negli stabilimenti pugliesi o la prospettiva di una chiusura che si prospetta vicinissima – il prossimo 6 settembre ha annunciato l’azienda – se non sarà ripristinata l’immunità penale cancellata dal Governo con il Decreto Crescita. Intanto, i circa 1400 operai per i quali si prospetta la cassa integrazione, da ieri sono entrati in sciopero. Per i sindacati, il 75% della forza lavoro ha incrociato le braccia, mentre per l’azienda l’adesione allo sciopero si sarebbe fermata al 36 per cento.

“È il segnale che i lavoratori sono con il sindacato nel rivendicare quanto stabilito nell’accordo del 6 settembre 2018 al Ministero dello Sviluppo e nel voler gridare a tutti, nessuno escluso, che il rilancio passa solo da assunzione di impegni e responsabilità”, ha commentato Valerio D’Alò, della Fim Cisl.

Uno sciopero che però non si vedeva dal 2017 quando i lavoratori decisero di opporsi alla decisione del trasferimento dell’allora Ilva in ArcelorMittal. Ma in discussione non sono solo l’immunità e la cassa integrazione: il comune di Taranto ha presentato una istanza di riesame all’AIA, accolta dal ministro dell’ambiente Sergio Costa.

Attualità

Speaker radiofonica e mangiatrice seriale di libri e serie tv, da sempre con il "pallino" della scrittura. Il giornalismo è ciò che mi permette di coniugare e approfondire i miei interessi, due in particolare: Medio Oriente e Gender Studies.

More in Attualità

bollettino-22-maggio

Covid-19: numeri ancora in calo Iss: “Non abbassiamo la guardia”

Claudio Carbone22 maggio 2020
093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
img_attualita_patriottismoeconomico

Patto Stabilità sospeso fino al 2021 La proposta di Parigi in sostegno all’Europa

Marìcla Pastore22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
stadio

Figc: I campionati di A, B e C vanno conclusi, ma la decisione finale spetta al Governo

Claudio Carbone21 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
de-donno

De Donno cittadino onorario di Lequile per lotta a Covid-19 con terapia al plasma

Michele Mitarotondo21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020