Attualità

Libia: dopo il raid aereo di Haftar, sono liberi trecentocinquanta migranti

Libia: dopo il raid aereo di Haftar, sono liberi trecentocinquanta migranti

Sono 350 i migranti che ieri sono stati liberati dal campo di Tajura dove nel corso di un assalto delle milizie di Haftar 60 persone hanno perso la vita. Lo ha annunciato, con un tweet, la sezione libica dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr): “Ringraziamo il ministero dell’Interno libico per il rilascio odierno dei rifugiati e migranti dal centro di detenzione di Tajoura. Trecentocinquanta persone erano ancora a rischio a Tajoura e ora sono libere. L’Unhcr fornirà assistenza” si legge nel comunicato. Una liberazione già annunciata dal premier libico Fayez al-Sarraj.

Secondo alcune fonti locali, il campo profughi di Dhaman era uno dei depositi in cui le milizie fedeli al governo libico avevano concentrato le loro riserve di munizioni e di veicoli utilizzati per la difesa di Tripoli, sotto attacco dal 4 aprile dalle milizie del generale della Cirenaica. Una apertura dei centri di accoglienza che non riguarda solo la capitale, Tripoli, dove attualmente si stimano circa 3mila profughi ma che riguarderebbe l’intero territorio libico. Un esodo di circa 7mila migranti con una forte impennata di partenze e sbarchi verso l’Italia; una prospettiva che però non impedisce al nostro Governo di continuare a sostenere la Libia, come ha sottolineato il ministro della difesa Elisabetta Trenta: “Il Mediterraneo rappresenta lo spazio nevralgico della nostra azione e la nostra priorità strategica continua a essere la pacificazione e stabilizzazione della Libia”.

Attualità

More in Attualità

elicotterobaratti

Elicottero precipita in mare a Livorno: morta la pilota, c’è anche un disperso

Michela Lopez23 luglio 2019
waterfront-7-3

Oltre 200 attività a Bari, per chi resterà in città

Simona Latorrata23 luglio 2019
bari-lama-san-giorgio-pantano

Liquami in area protetta. Arrestati quattro di Bari

Simona Latorrata19 luglio 2019
assenteismo-675

Assenteismo in ospedale. Raffica di arresti e indagati tra Puglia e Campania

Anna Piscopo19 luglio 2019
67118939_2248170421967848_5832223867485028352_o

Bari, presentata ‘Muvt’: la soluzione al trasporto cittadino in un’app

Michele Mitarotondo18 luglio 2019
garavaglia_assolto

Assoluzione per il leghista Massimo Garavaglia

Claudio Carbone18 luglio 2019
blitz-carabinieri-630160-660x368

Mafia: nuovo maxiblitz a Palermo contro i clan Inzerillo e Gambino

Michela Lopez18 luglio 2019
rottura-fogna-2

Torna il divieto di balneazione a Torre Quetta

Luigi Bussu18 luglio 2019
ROME, ITALY - FEBRUARY 20:  Andrea Camilleri attends 'La Scomparsa Di Pato' photocall at Alfredo Restaurant on February 20, 2012 in Rome, Italy.  (Photo by Ernesto Ruscio/Getty Images)

Funerali del maestro Camilleri In migliaia a rendergli omaggio

Cristina Mastrangelo18 luglio 2019