Cronaca

Commissione Parlamentare Antimafia: Pubblicati i documenti dal 1963 al 2001

Commissione Parlamentare Antimafia: Pubblicati i documenti dal 1963 al 2001
Claudio Carbone

“Di pomeriggio è disponibile solo una macchina blindata, il pomeriggio mi reco in ufficio con la mia automobile e ritorno a casa alle 21 od alle 22. Magari con ciò riacquisto la mia libertà utilizzando la mia automobile; però non capisco che senso abbia farmi perdere la libertà la mattina per essere, poi, libero di essere ucciso la sera”.
Così Paolo Borsellino in un’audizione dell’8 maggio 1984 alla “Commissione parlamentare sul fenomeno della mafia” denunciava le carenze dei mezzi a disposizione dei magistrati presagendo quello che sarebbe stato il suo destino.
La registrazione fa parte degli oltre 1600 documenti resi pubblici dalla Commissione parlamentare Antimafia. La commissione, infatti, ha deciso all’unanimità di procedere sulla via della trasparenza. «Un segnale di democratizzazione», ha detto il presidente Nicola Morra presentando l’iniziativa in Senato.
Salvatore Borsellino, fratello del magistrato, ha declinato l’invito a partecipare alla conferenza stampa, inviando una lettera a Morra nella quale esprime il suo disappunto per le verità a rate, ribadendo la necessità che vengano tolti i sigilli a tutti i documenti secretati, non solo sulla strage di Via D’Amelio ma su tutte le stragi di Stato.
“Mio fratello è stato ridotto ad un tronco carbonizzato senza più le gambe e le braccia, i pezzi di quei ragazzi (ndr: i componenti della scorta) sono stati raccolti uno ad uno… Ora, a 27 anni di distanza, non posso accettare che i pezzi di mio fratello, le parole che ha lasciato, i segreti di Stato che ancora pesano su quella strage, vengano restituiti ad uno ad uno”.

More in Cronaca

elicotterobaratti

Elicottero precipita in mare a Livorno: morta la pilota, c’è anche un disperso

Michela Lopez23 luglio 2019
assenteismo-675

Assenteismo in ospedale. Raffica di arresti e indagati tra Puglia e Campania

Anna Piscopo19 luglio 2019
garavaglia_assolto

Assoluzione per il leghista Massimo Garavaglia

Claudio Carbone18 luglio 2019
blitz-carabinieri-630160-660x368

Mafia: nuovo maxiblitz a Palermo contro i clan Inzerillo e Gambino

Michela Lopez18 luglio 2019
ROME, ITALY - FEBRUARY 20:  Andrea Camilleri attends 'La Scomparsa Di Pato' photocall at Alfredo Restaurant on February 20, 2012 in Rome, Italy.  (Photo by Ernesto Ruscio/Getty Images)

Funerali del maestro Camilleri In migliaia a rendergli omaggio

Cristina Mastrangelo18 luglio 2019
ecco-5-motivi-per-usare-una-vpn-mentre-giochi-online

Giochi online Trappole per bambini

Marìcla Pastore17 luglio 2019
vannucci

Lega- Russia spunta il terzo uomo Si tratta di Francesco Vannucci

Mariamichela Sarcinelli17 luglio 2019
braccianti

Braccianti di Foggia contro sfruttamento. Occupata la Basilica di San Nicola a Bari

Saverio Carlucci17 luglio 2019
cucchi_2049997

Caso Cucchi, via al quarto processo Altri 8 carabinieri rinviati a giudizio

Michela Lopez17 luglio 2019