Cronaca

Assoluzione per il leghista Massimo Garavaglia

Assoluzione per il leghista Massimo Garavaglia
Claudio Carbone

Il viceministro dell’Economia, Massimo Garavaglia (Lega), è stato assolto “per non aver commesso il fatto” dai giudici del tribunale di Milano nel processo in cui era imputato per turbativa d’asta su una gara da 11 milioni di euro per il servizio di trasporto di persone dializzate. I fatti risalgono al 2014 quando era assessore all’Economia della Regione Lombardia nella giunta guidata da Roberto Maroni.
Secondo l’accusa Garavaglia avrebbe agito, assieme a Mario Mantovani, l’ex vicepresidente della Regione Lombardia, per «boicottare» la gara a cui non aveva potuto partecipare la Croce Azzurra Ticina Onlus, che aveva gestito fino a quel momento il servizio.
La Procura aveva chiesto per il viceministro una condanna a due anni. “La verità rende liberi. Sono contento che alla fine tutto sia andato per il meglio. Non è stato un periodo semplice però va bene anche così” ha commentato Massimo Garavaglia.
Mario Mantovani, all’epoca dei fatti assessore regionale alla Sanità, è stato invece condannato a cinque anni e sei mesi per turbativa d’asta, corruzione e concussione.
Il vicepremier, Matteo Salvini, che ha definito il procedimento “un processo basato su aria fritta”, commentando l’assoluzione ha dichiarato di essere felice per Massimo Garavaglia. “È una persona fondamentale per la prossima manovra economica che dovrà aiutare il taglio delle tasse. Spiace che lui, come tanti, troppi italiani abbia dovuto aspettare quasi cinque anni per sentirsi dire che non ha fatto nulla”.

More in Cronaca

093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020
unnamed

Entrano in ospedale fingendosi malati e rubano l’auto al chirurgo: arrestati due uomini

Michela Lopez20 maggio 2020
isolati ceppi virali

Covid-19: 10 contagi e 2 decessi in Puglia. Isolati 2 ceppi virali

Anna Piscopo20 maggio 2020
sequestro_gdf_1

Droga per 5 milioni di euro sequestrata al largo di Brindisi

Claudio Carbone19 maggio 2020
silvia-romano

L’estrema destra minaccia Silvia Romano. Ecco l’ipotesi della Procura di Milano

Saverio Carlucci19 maggio 2020