Attualità

Mafia: nuovo maxiblitz a Palermo contro i clan Inzerillo e Gambino

Mafia: nuovo maxiblitz a Palermo contro i clan Inzerillo e Gambino

Erano fuggiti negli Stati Uniti dopo essere stati decimati, negli anni 80, dal clan di Toto Riina. I sopravvissuti delle famose famiglie di Cosa Nostra, Gambino e Inzerillo, erano tornati in Italia per ricostruire il loro impero mafioso. Tuttavia, questa mattina un maxi blitz a Palermo ha fermato tutti i loro affari.

Duecento uomini della squadra mobile della polizia e gli uomini dell’Fbi di New York hanno arrestato 19 esponenti delle due famiglie. Sui due famosi clan di Cosa Nostra avevano già indagato anni fa Boris Giuliano e Giovanni Falcone. Rientrati a Palermo nei primi anni 2000, gli Inzerillo si erano insediati a Passo di Rigano e i Gambino a Torretta. Avevano ricominciato a fare i soliti affari di mafia, mantenendo saldi legami con gli Stati Uniti, tra Brooklyn, State Island e New Jersey.
Su di loro ha iniziato a indagare il pool della Procura di Palermo, guidato dal procuratore Francesco Lo Voi e l’aggiunto Salvatore De Luca. Gli eredi di John Gambino e di Totuccio Inzerillo mantenevano un basso profilo senza clamore e grandi manifestazioni. Gli arrestati dovranno rispondere, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione aggravata, concorso esterno in associazione mafiosa, trasferimento fraudolento di valori aggravato e concorrenza sleale aggravata dal metodo mafioso.

Attualità

More in Attualità

elicotterobaratti

Elicottero precipita in mare a Livorno: morta la pilota, c’è anche un disperso

Michela Lopez23 luglio 2019
waterfront-7-3

Oltre 200 attività a Bari, per chi resterà in città

Simona Latorrata23 luglio 2019
bari-lama-san-giorgio-pantano

Liquami in area protetta. Arrestati quattro di Bari

Simona Latorrata19 luglio 2019
assenteismo-675

Assenteismo in ospedale. Raffica di arresti e indagati tra Puglia e Campania

Anna Piscopo19 luglio 2019
67118939_2248170421967848_5832223867485028352_o

Bari, presentata ‘Muvt’: la soluzione al trasporto cittadino in un’app

Michele Mitarotondo18 luglio 2019
garavaglia_assolto

Assoluzione per il leghista Massimo Garavaglia

Claudio Carbone18 luglio 2019
rottura-fogna-2

Torna il divieto di balneazione a Torre Quetta

Luigi Bussu18 luglio 2019
ROME, ITALY - FEBRUARY 20:  Andrea Camilleri attends 'La Scomparsa Di Pato' photocall at Alfredo Restaurant on February 20, 2012 in Rome, Italy.  (Photo by Ernesto Ruscio/Getty Images)

Funerali del maestro Camilleri In migliaia a rendergli omaggio

Cristina Mastrangelo18 luglio 2019
paolo_borsellino_e_leonardo_sciascia

Commissione Parlamentare Antimafia: Pubblicati i documenti dal 1963 al 2001

Claudio Carbone17 luglio 2019