Attualità

Torna il divieto di balneazione a Torre Quetta

Torna il divieto di balneazione a Torre Quetta

Mare ancora proibito a Bari da Torre Quetta al Trullo. Nel primo pomeriggio di ieri, infatti, il sindaco di Bari Antonio Decaro ha firmato l’ordinanza che istituisce il divieto di balneazione sul lungomare Di Cagno Abbrescia, nella zona di Torre Carnosa. Il divieto è valido lungo la costa dall’argine sud del Torrente Valenzano, dalla spiaggia di Torre Quetta fino a 300 metri prima del Lido Il Trullo, non compreso nell’ordinanza. Il provvedimento è stato preso a causa delle nuove attività di sversamento in mare di liquami, effettuate da Acquedotto Pugliese e dovute ad alcuni lavori per la messa in sicurezza dell’impianto fognario di Torre del Diavolo, situato all’altezza del Sacrario dei Caduti di oltremare.

“Ho appena firmato un’ordinanza – ha scritto il primo cittadino su Facebook – che mai avrei pensato di dover emanare da sindaco della nostra città. Ho vietato la balneazione sulla spiaggia cittadina di Torre Quetta. Purtroppo L’Arpa qualche ora fa ci ha comunicato che nello specchio d’acqua limitrofo alla zona di Torre Carnosa, non ci si può fare il bagno fino a quando la qualità dell’acqua non tornerà ai suoi livelli normali. Vietare la balneazione a Torre Quetta – prosegue Decaro – significa riportare questa città indietro di tanti anni, a quando c’era l’amianto, significa allontanare di nuovo i baresi dal loro mare e cancellare i sacrifici e il lavoro fatto fino ad oggi.”

C’era già stato un divieto di balneazione ai primi di luglio, ancora a causa di sversamenti in mare. Questa mattina L’Acquedotto Pugliese ha replicato a Decaro. In una nota diramata oggi, la società ha fatto sapere che in autunno è previsto un riammodernamento dell’impianto e la realizzazione di un altro, denominato ‘Torre del Diavolo bis’, per evitare che situazioni come quelle di inizio luglio si ripetano.

More in Attualità

4c58e1_boldini_opera_homeim_799x400

De Nittis in mostra al “Karol Wojtyla” .Tre quadri per celebrare la Puglia

Simona Latorrata12 ottobre 2019
petruzzell

Ottantenne alla guida distrugge barriere Petruzzelli

Mariamichela Sarcinelli10 ottobre 2019
Credit photo: La Nazione

Novantenne multata su autobus a Carrara: aveva dimenticato di rinnovare abbonamento

Michele Mitarotondo10 ottobre 2019
halle-sinagoga1

Strage nella sinagoga di Halle Due le vittime del terrorista

Marìcla Pastore10 ottobre 2019
A Turkish n armored vehicles patrol as they conduct a joint ground patrol with American forces in the so-called "safe zone" on the Syrian side of the border with Turkey, near the town of Tal Abyad, northeastern Syria, Friday, Oct.4, 2019. The patrols are part of a deal reached between Turkey and the United States to ease tensions between the allies over the presence of U.S.-backed Syrian Kurdish fighters in the area. (AP Photo/Baderkhan Ahmad)

La Turchia attacca i curdi: nel raid colpiti anche civili

Michela Lopez10 ottobre 2019
primo-municipio

Gettoni Primo Municipio “solo” dopo trenta minuti

Anna Piscopo10 ottobre 2019
centro_convenienza-1024x575

Centro Convenienza di Bari Protesta per stipendi non pagati

Luigi Bussu10 ottobre 2019
nuovo-consiglio-regionale-2

Primarie centrosinistra il 12 gennaio Emiliano annuncia: “Io mi ricandido”

Marìcla Pastore9 ottobre 2019
lp_9684180-o7o50o8mpmjhu7tk1ea2b1iv59tat66498sa9hfc3k

Sospeso il pagamento del debito del Lecce

Luigi Bussu9 ottobre 2019