Cronaca

Centrosinistra stravince elezioni: conquistati 14 seggi su 18 in Consiglio metropolitano

Centrosinistra stravince elezioni: conquistati 14 seggi su 18 in Consiglio metropolitano

Il centrosinistra stravince le elezioni del Consiglio metropolitano, conquistando 14 seggi sui 18 a disposizione. Alle elezioni, che si sono svolte dalle 8 alle 20 di domenica, hanno partecipato 640 su 680 elettori (sindaci e consiglieri) rappresentanti i 41 comuni dell’Area metropolitana di Bari. Si tratta, quindi, di elezioni di secondo livello, in cui i consiglieri vengono votati da sindaci e consiglieri già eletti. Tre le liste in corsa: Città Insieme (lista del centrosinistra), Centrodestra Metropolitano e MoVimento 5 Stelle. Al termine delle operazioni di scrutinio, al centrosinistra sono andati 14 seggi, 3 al centrodestra e 1 al M5S. Gli eletti del centrosinistra sono: Anita Maurodinoia, la più votata con 9305 preferenze, Michele Abbaticchio (sindaco di Bitonto), Dario De Robertis, Giuseppe Giulitto (sindaco di Bitritto), Felice Indiveri, Antonio Stragapede, Domenico Vitto (sindaco di Polignano), Marco Bronzini, Giovanni Facchini, Francesca Pietroforte, Elisabetta Vaccarella, Domenico Cardascia, Michele Laporta (consigliere comunale di Cellamare), Giuseppe Caringella. Per il centrodestra passano Fabio Romito, Francesco Leggiero e Giovanni Mastrangelo (sindaco di Gioia del Colle), per i Cinque Stelle Giuseppe Patrono. (Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno)

More in Cronaca

daniele-de-martino-3

Ad Acquaviva scoppia la polemica contro il rapper che esalta la mala

Simona Latorrata14 ottobre 2019
donna-incinta

In ospedale manca l’anestetista Donna perde il bambino a Vibo Valentia

Mariamichela Sarcinelli11 ottobre 2019
Credit photo: La Nazione

Novantenne multata su autobus a Carrara: aveva dimenticato di rinnovare abbonamento

Michele Mitarotondo10 ottobre 2019
halle-sinagoga1

Strage nella sinagoga di Halle Due le vittime del terrorista

Marìcla Pastore10 ottobre 2019
A Turkish n armored vehicles patrol as they conduct a joint ground patrol with American forces in the so-called "safe zone" on the Syrian side of the border with Turkey, near the town of Tal Abyad, northeastern Syria, Friday, Oct.4, 2019. The patrols are part of a deal reached between Turkey and the United States to ease tensions between the allies over the presence of U.S.-backed Syrian Kurdish fighters in the area. (AP Photo/Baderkhan Ahmad)

La Turchia attacca i curdi: nel raid colpiti anche civili

Michela Lopez10 ottobre 2019
lp_9684180-o7o50o8mpmjhu7tk1ea2b1iv59tat66498sa9hfc3k

Sospeso il pagamento del debito del Lecce

Luigi Bussu9 ottobre 2019
Credit photo: News Mondo

La Corte europea condanna l’Italia: ergastolo ostativo vìola diritti umani

Michele Mitarotondo9 ottobre 2019
https://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/foggia/1177660/foggia-61enne-rimprovera-ragazzini-molesti-e-loro-lo-pestano-ferite-e-fratture.html

Rimprovera ragazzini E quelli lo aggrediscono

Marìcla Pastore8 ottobre 2019
lampedusa

Tredici donne annegano a Lampedusa

Saverio Carlucci8 ottobre 2019