Attualità

Whirlpool: lo stabilimento di Napoli chiude, gli operai bloccano l’autostrada

Whirlpool: lo stabilimento di Napoli chiude, gli operai bloccano l’autostrada
Michela Lopez

“Vista l’impossibilità di una discussione sul progetto di riconversione e i mesi di incontri che non hanno portato ad alcun progresso nella negoziazione, l’azienda si trova costretta a procedere alla cessazione dell’attività produttiva, con decorrenza 1 novembre 2019”: il gruppo Whirlpool Italia ha commentato così in una nota l’incontro con il premier Giuseppe Conte avvenuto ieri a Palazzo Chigi, in cui si è discusso il destino dello stabilimento di Napoli.

L’incontro “non è stato positivo”, ha commentato il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli e l’azienda “non ha fatto alcun passo in avanti”, ha chiarito Conte.

La multinazionale Whirlpool Emea aveva proposto infatti la riconversione del sito, ossia la cessione dello stabilimento di Napoli alla società Prs che produce container refrigeranti e non più lavatrici. Secondo la Whirlpool questa sarebbe l’unica soluzione in grado di garantire la salvaguardia occupazionale e la sostenibilità nel lungo periodo dello stabilimento. Il governo non ha accettato la proposta e ha definito la cessione alla Prs un’operazione “sostanzialmente verso l’ignoto”.

Appresa la notizia, circa 300 lavoratori dello stabilimento di Napoli si sono riversati in strada e hanno bloccato l’autostrada Napoli-Salerno. Non sono mancati alcuni momenti di tensione quando gli operai si sono trovati di fronte alle forze dell’ordine.

Attualità
Michela Lopez

Classe 1993. Laureata in lingue all'Università degli studi di Bari "Aldo Moro”. La mediazione è l’essenza della comunicazione, sia a livello "interculturale" che a livello "intraculturale". La mia idea di giornalismo è ripresa perfettamente nel film The Post: “The press was to serve the governed, not the governors". Appassionata di spettacoli, cronaca e musica (Let' rock!)

More in Attualità

bollettino-22-maggio

Covid-19: numeri ancora in calo Iss: “Non abbassiamo la guardia”

Claudio Carbone22 maggio 2020
093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
img_attualita_patriottismoeconomico

Patto Stabilità sospeso fino al 2021 La proposta di Parigi in sostegno all’Europa

Marìcla Pastore22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
stadio

Figc: I campionati di A, B e C vanno conclusi, ma la decisione finale spetta al Governo

Claudio Carbone21 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
de-donno

De Donno cittadino onorario di Lequile per lotta a Covid-19 con terapia al plasma

Michele Mitarotondo21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020