Economia

Mattarella alla Casa Bianca: “Con i dazi non vince nessuno”

Mattarella alla Casa Bianca: “Con i dazi non vince nessuno”
Marìcla Pastore

Dazi, guerra in Siria e 5G sono alcuni degli argomenti che hanno tenuto banco al summit che si è tenuto ieri alla Casa Bianca tra il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella e il Presidente americano Donald Trump. Dopo un monologo di quest’ultimo di circa mezz’ora nella “Sala Ovale”, Mattarella ha preso la parola per puntualizzare il suo punto di vista in merito alle tariffe doganali: “Con i dazi non vince nessuno, le economie di entrambi i Paesi vengono penalizzate. Tanto vale cercarla subito questa intesa”. Pronta la risposta di Trump a proposito dei dazi: “Non sarebbero una ritorsione, perché l’Unione Europea ha già ottenuto dei vantaggi, si è approfittata dei precedenti presidenti”, aggiungendo che l’Ue deve evitare ritorsioni per i dazi Usa sulle importazioni europee da 7,5 miliardi di dollari che scatteranno dal prossimo 18 ottobre, dopo il verdetto della Wto contro gli aiuti di stato a Airbus.
Sulla questione dei migranti e degli sbarchi in Italia dalla Libia, Trump ha dichiarato che “sull’Italia si esercita una pressione iniqua” e ha sostenuto che è compito dell’Ue intervenire per alleviare la pressione.  Il presidente degli Stati Uniti ha poi elogiato la decisione del governo italiano di inserire la rete 5G tra i settori da proteggere con il golden power creato per tutelare il paese da investimenti potenzialmente predatori. E Mattarella ha replicato che “l’Italia è molto attenta alla sicurezza nazionale e ai problemi che possono derivare dalla tecnologia 5G”.

Economia
Marìcla Pastore
@https://twitter.com/Maricla11

Laureata in lingue e letterature straniere. Autoironica, sarcastica e fuori dagli schemi. Stakanovista e ambientalista, con un sogno troppo grande da lasciare in un cassetto: fare la giornalista. Amo lo sport, in particolare il calcio, ho una passione sfrenata per la Juventus. Immagino un mondo in cui l'informazione voli senza ostacoli e senza barriere. Credo nel viaggio, più in quello spirituale che fisico, ma il mio obiettivo è visitare (almeno) tutte le capitali del mondo, non necessariamente in una sola vita. Mi piace mangiare e un po' meno cucinare, ma la nonna è contenta lo stesso. Impazzisco per la poesia e per la musica che, ogni tanto, s'assomigliano.

More in Economia

img_attualita_patriottismoeconomico

Patto Stabilità sospeso fino al 2021 La proposta di Parigi in sostegno all’Europa

Marìcla Pastore22 maggio 2020
emilioano

“Finanziamento alle giovani coppie”. L’idea per salvare il settore wedding in Puglia

Saverio Carlucci20 maggio 2020
borsa-italiana-679x350

I Btp Italia convincono i risparmiatori. Oltre 4 miliardi piazzati il primo giorno.

Saverio Carlucci19 maggio 2020
p1000876

A Bari da 500 a 1500 euro per chi riapre dopo il lockdown

Luigi Bussu19 maggio 2020
sardegna-2

In Sardegna riaprono le spiagge. Ok anche agli sport individuali

Luigi Bussu18 maggio 2020
goloritze_dallalto_cooir_rsz

La Sardegna ha già riaperto. A giugno ripartono i voli

Luigi Bussu15 maggio 2020
coronavirus-conte-fase-2

Dl Rilancio: bonus vacanze di 2,4 mld per il turismo

Michele Mitarotondo15 maggio 2020
fauci

USA: per Fauci riaprire è rischioso. “L’epidemia non è sotto controllo”

Luigi Bussu13 maggio 2020
Si tedesco al Fondo salva Stati

Per la Corte costituzionale tedesca il QE è legittimo, ma la BCE deve chiarire

Luigi Bussu6 maggio 2020