Attualità

Sciopero benzinai. Troppa burocrazia

Sciopero benzinai. Troppa burocrazia
Saverio Carlucci

Domani inizierà lo sciopero nazionale di 48 ore dei benzinai: dalle ore 6 di mattina del 6 novembre fino alle 6 di venerdì 7 novembre, i distributori di strade e autostrade resteranno chiusi. In una nota scritta dai sindacati e da Confesercenti si legge che lo sciopero è legato alla mancata tutela della categoria da parte del Governo. La protesta più dura è contro l’introduzione della fatturazione elettronica, dei registratori di cassa telematici e delle nuove modalità di registrazione giornaliera del carburante venduto. Incombenze che i gestori giudicano inutili aggravi su una burocrazia già abbastanza complicata. La nota prosegue specificando che la serrata è “anche contro le compagnie petrolifere e la miriade di titolari di impianti cresciuti sull’illegalità contrattuale”. Illegalità che le nuove norme non faranno altro che aumentare. L’inizio dello sciopero coinciderà con la manifestazione dei gestori sotto Montecitorio a Roma. “La battaglia per i diritti – concludono i gestori-va avanti e a questo seguiranno altri scioperi e altre azioni di protesta”.

Attualità
Saverio Carlucci

Raccontare può essere una passione? O è solo qualcosa di cui non possiamo fare a meno? Non lo so. Di certo per me imparare a "Raccontare", ad andare oltre la superficie, è diventato un obiettivo.

More in Attualità

093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
img_attualita_patriottismoeconomico

Patto Stabilità sospeso fino al 2021 La proposta di Parigi in sostegno all’Europa

Marìcla Pastore22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
de-donno

De Donno cittadino onorario di Lequile per lotta a Covid-19 con terapia al plasma

Michele Mitarotondo21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020
unnamed

Conversano, cade la maggioranza L’ira del Sindaco: “Gesto ignobile”

Marìcla Pastore21 maggio 2020
oms_svizzera_sede_fg_ipa

Al via indagine indipendente sulla gestione della pandemia da parte dell’Oms

Luigi Bussu20 maggio 2020