Cronaca

Mittal propone 5mila esuberi Arriva il fermo “no” di Conte

Mittal propone 5mila esuberi Arriva il fermo “no” di Conte
Cristina Mastrangelo

La dirigenza di ArcelorMittal si è tolta la maschera: non è lo scudo penale venuto a mancare il problema, ma l’insostenibilità economica dello stabilimento siderurgico.

È stato un pomeriggio lungo quello di ieri durante il quale si è prima tenuto un vertice tra il Governo con il premier Conte in prima linea e i capi del gruppo Mittal. Poi, l’esecutivo si è riunito in un Consiglio dei Ministri che sarebbe dovuto essere lampo ma che in realtà è durato quasi quattro ore.

La multinazionale ha ribadito più volte, durante l’incontro, di voler lasciare Taranto. Ma, di fatto, ha posto alcune estreme condizioni per poter rimanere. La prima è stata quella di dimezzare la produzione e dunque mandare in esubero circa 5mila operai. Giuseppe Conte ha definito inaccettabile questa richiesta, tanto che al termine del Consiglio dei Ministri ha annunciato che il Governo procede dritto sulla sua strada, prendendosi anche il rischio della nazionalizzazione dello stabilimento.

Non si esclude tuttavia un nuovo incontro tra le parti, vista anche la riapertura dell’esecutivo a un nuovo scudo penale che, però, ha diviso la maggioranza. Soprattutto il Movimento 5 Stelle.

In ogni caso ArcelorMittal non potrà lasciare lo stabilimento prima di dicembre. Resta solo da aspetterà di vedere chi, in questa partita a scacchi, giocherà la prossima mossa.

Cronaca

More in Cronaca

093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020
unnamed

Entrano in ospedale fingendosi malati e rubano l’auto al chirurgo: arrestati due uomini

Michela Lopez20 maggio 2020
isolati ceppi virali

Covid-19: 10 contagi e 2 decessi in Puglia. Isolati 2 ceppi virali

Anna Piscopo20 maggio 2020
silvia-romano

L’estrema destra minaccia Silvia Romano. Ecco l’ipotesi della Procura di Milano

Saverio Carlucci19 maggio 2020
borsa-italiana-679x350

I Btp Italia convincono i risparmiatori. Oltre 4 miliardi piazzati il primo giorno.

Saverio Carlucci19 maggio 2020