Cronaca

Processo Stato-mafia: Berlusconi si avvale della facoltà di non rispondere a Palermo

Processo Stato-mafia: Berlusconi si avvale della facoltà di non rispondere a Palermo
Michela Lopez

Silvio Berlusconi non testimonia per Marcello dell’Utri al processo di secondo grado sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia. Quello del leader di Forza Italia nell’aula bunker dell’Ucciardone di Palermo è stato un intervento lampo: ha comunicato, assistito dagli avvocati Nicolò Ghedini e Franco Coppi, la sua decisione di avvalersi della facoltà di non rispondere, poi ha lasciato l’aula e si è allontanato con il corteo di auto blu. La deposizione era stata richiesta dalla difesa di Marcello Dell’Utri, istanza poi sostenuta anche dall’accusa. L’ex premier era stato infatti chiamato al banco dei testimoni dai legali del suo vecchio amico e imputato, co-fondatore di Forza Italia, condannato in primo grado a 12 anni di carcere.
Appena entrato in aula i giudici gli hanno illustrato le prerogative garantitegli dallo status di teste assistito, status determinato dal fatto che a suo carico pende una inchiesta a Firenze sulle stragi del ’93, quindi su fatti “probatoriamente collegati” a quelli oggetto del processo “trattativa”. La Corte, dunque, ha preliminarmente avvertito l’ex premier della possibilità di non rispondere precisando, inoltre, che qualora avesse risposto avrebbe assunto “l’ufficio di testimone”, quindi avrebbe dovuto dire la verità.
Berlusconi ha pronunciato dunque solo queste parole: “Su indicazione dei miei avvocati, mi avvalgo della facoltà di non rispondere. Grazie, grazie a tutti”. Prima aveva comunicato di non voler essere ripreso, durante la deposizione, dai fotografi e dalle videocamere.

Fonte: Ansa

Cronaca
Michela Lopez

Classe 1993. Laureata in lingue all'Università degli studi di Bari "Aldo Moro”. La mediazione è l’essenza della comunicazione, sia a livello "interculturale" che a livello "intraculturale". La mia idea di giornalismo è ripresa perfettamente nel film The Post: “The press was to serve the governed, not the governors". Appassionata di spettacoli, cronaca e musica (Let' rock!)

More in Cronaca

093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020
unnamed

Entrano in ospedale fingendosi malati e rubano l’auto al chirurgo: arrestati due uomini

Michela Lopez20 maggio 2020
isolati ceppi virali

Covid-19: 10 contagi e 2 decessi in Puglia. Isolati 2 ceppi virali

Anna Piscopo20 maggio 2020
sequestro_gdf_1

Droga per 5 milioni di euro sequestrata al largo di Brindisi

Claudio Carbone19 maggio 2020
silvia-romano

L’estrema destra minaccia Silvia Romano. Ecco l’ipotesi della Procura di Milano

Saverio Carlucci19 maggio 2020