Attualità

Per Washington le colonie in Cisgiordania non sono più illegali

Per Washington le colonie in Cisgiordania non sono più illegali

Gli Stati Uniti non considerano più illegali gli insediamenti israeliani nei territori palestinesi occupati: è l’annuncio del segretario di Stato americano Mike Pompeo. Una svolta nella quarantennale posizione statunitense su uno dei nodi del conflitto israelo-palestinese. Era dal 1978, infatti, che Washington riteneva illegali gli insediamenti. Il segretario di Stato Pompeo ha spiegato che “la decisione è stata presa sulla base della storia dell’unicità della regione e non si applica ad altre situazioni”. Inoltre ha riconosciuto che “ritenere illegali gli insediamenti non ha fatto avanzare in tutti questi anni la pace”. Questa di Washington è l’ultima delle prese di posizioni a favore di Israele, scelta criticata dai palestinesi perché “contraddice completamente il diritto internazionale” ha tuonato il portavoce del presidente palestinese, Abu Mazen. Critici anche i vertici dell’Unione europea che sulla questione dell’insediamento israeliano sono da sempre contrari in quanto “sono illegali ai sensi del diritto internazionale ed erodono la fattibilità della soluzione a due Stati e le prospettive di una pace duratura”, ha detto l’alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini. Opposta la reazione di Israele che ha accolto con favore la posizione americana, tanto più che il premier, Benjamin Netanyahu, in campagna elettorale aveva promesso la riannessione delle colonie. “Una decisione importante” gli fa eco il più moderato, Benny Gantz, che ha avuto l’incarico di formare il nuovo governo dopo due elezioni consecutive senza un vincitore. (Fonte: Ansa)

More in Attualità

img-20191203-wa0002

Il Piccinni “addosso” Marras veste i baresi

Marìcla Pastore4 dicembre 2019
hotel_rigopiano_valanga_vigili_fuoco_lapresse_2018

Tragedia di Rigopiano Disposte 22 archiviazioni

Cristina Mastrangelo4 dicembre 2019
(FILE) A file picture dated 04 December 2009 shows then Italian Senator Marcello Dell'Utri (C) attending his appeals trial at the Palace of Justice in Turin, Italy. Dell'Utri, a long-time associate of former Italian premier Berlusconi, has left the country days before a court is due to deliver a final verdict on his presumed links to the Sicilian mafia, reports said 11 April 2014. ANSA/TONINO DI MARCO

Dell’Utri ha scontato la sua pena: l’ex senatore di FI torna in libertà

Michele Mitarotondo3 dicembre 2019
Il direttore dell'Ansa Luigi Contu con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte (D) durante la presentazione del libro "photoAnsa 2019" al MaXXI di Roma, 02 dicembre 2019. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Conte per Taranto Decreto ristoro entro fine anno

Marìcla Pastore3 dicembre 2019
TWITTER EMANUELE CASTRUCCI

Tweet pro Hitler: chiesto licenziamento di un professore universitario a Siena

Michela Lopez3 dicembre 2019
assorbenti

Iva sugli assorbenti al 5%. Ma solo sui compostabili

Saverio Carlucci2 dicembre 2019
liliana-segre-sergio-mattarella-1

A Mesagne cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre

Luigi Bussu2 dicembre 2019
lautaro-martinez

La Juve frena, l’Inter ora è in testa

Michela Lopez2 dicembre 2019
Credit photo: Il Mattino

Pesca di frodo con impiego di esplosivi a Taranto: cinque persone sono agli arresti

Michele Mitarotondo29 novembre 2019