Cronaca

Accordo raggiunto per l’ex Ilva: “Pagheremo tutti gli arretrati”

Accordo raggiunto per l’ex Ilva: “Pagheremo tutti gli arretrati”

“Garantiamo il pagamento del 100% dei lavori scaduti al 31 ottobre e ci impegniamo a pagare il restante nei termini consueti, ovvero entro il 15 dicembre”. È quanto ha dichiarato la multinazionale AcelorMittal, ieri sera a margine dell’ultimo incontro con le rappresentanze dell’indotto. Una notizia confermata anche dal presidente della Regione Puglia Michele Emiliano che ha rassicurato che tutti gli operai riceveranno gli arretrati. Per Confindustria Taranto sarebbe di 60 milioni di euro il costo degli stipendi e fatture non pagate dall’azienda.
Domani mattina è prevista l’udienza a Milano sul ricorso che i commissari dell’Ex Ilva hanno chiesto contro la multinazionale franco-indiana, intenzionata a rescindere il contratto; un’udienza, però, che potrebbe esser rimandata, vista l’apertura del dialogo tra le parti.
Intanto continua il presidio degli operai davanti l’ingresso della portineria C della fabbrica: un presidio che finora ha consentito il passaggio solo delle materie prime e dei mezzi funzionari alla produzione, ma che potrebbe chiudersi rendendo impossibile la produzione – minacciano gli operai – se le attese non saranno soddisfatte.

Cronaca

More in Cronaca

hotel_rigopiano_valanga_vigili_fuoco_lapresse_2018

Tragedia di Rigopiano Disposte 22 archiviazioni

Cristina Mastrangelo4 dicembre 2019
(FILE) A file picture dated 04 December 2009 shows then Italian Senator Marcello Dell'Utri (C) attending his appeals trial at the Palace of Justice in Turin, Italy. Dell'Utri, a long-time associate of former Italian premier Berlusconi, has left the country days before a court is due to deliver a final verdict on his presumed links to the Sicilian mafia, reports said 11 April 2014. ANSA/TONINO DI MARCO

Dell’Utri ha scontato la sua pena: l’ex senatore di FI torna in libertà

Michele Mitarotondo3 dicembre 2019
Il direttore dell'Ansa Luigi Contu con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte (D) durante la presentazione del libro "photoAnsa 2019" al MaXXI di Roma, 02 dicembre 2019. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Conte per Taranto Decreto ristoro entro fine anno

Marìcla Pastore3 dicembre 2019
TWITTER EMANUELE CASTRUCCI

Tweet pro Hitler: chiesto licenziamento di un professore universitario a Siena

Michela Lopez3 dicembre 2019
assorbenti

Iva sugli assorbenti al 5%. Ma solo sui compostabili

Saverio Carlucci2 dicembre 2019
liliana-segre-sergio-mattarella-1

A Mesagne cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre

Luigi Bussu2 dicembre 2019
Credit photo: Il Mattino

Pesca di frodo con impiego di esplosivi a Taranto: cinque persone sono agli arresti

Michele Mitarotondo29 novembre 2019
maxresdefault

Eurovision è “gay friendly” E l’Ungheria non partecipa

Cristina Mastrangelo29 novembre 2019
pugilato

Pugilato: la Puglia ha il suo rappresentate. Il 15 dicembre i campionati assoluti a Roma

Saverio Carlucci28 novembre 2019