Cronaca

Accordo raggiunto per l’ex Ilva: “Pagheremo tutti gli arretrati”

Accordo raggiunto per l’ex Ilva: “Pagheremo tutti gli arretrati”

“Garantiamo il pagamento del 100% dei lavori scaduti al 31 ottobre e ci impegniamo a pagare il restante nei termini consueti, ovvero entro il 15 dicembre”. È quanto ha dichiarato la multinazionale AcelorMittal, ieri sera a margine dell’ultimo incontro con le rappresentanze dell’indotto. Una notizia confermata anche dal presidente della Regione Puglia Michele Emiliano che ha rassicurato che tutti gli operai riceveranno gli arretrati. Per Confindustria Taranto sarebbe di 60 milioni di euro il costo degli stipendi e fatture non pagate dall’azienda.
Domani mattina è prevista l’udienza a Milano sul ricorso che i commissari dell’Ex Ilva hanno chiesto contro la multinazionale franco-indiana, intenzionata a rescindere il contratto; un’udienza, però, che potrebbe esser rimandata, vista l’apertura del dialogo tra le parti.
Intanto continua il presidio degli operai davanti l’ingresso della portineria C della fabbrica: un presidio che finora ha consentito il passaggio solo delle materie prime e dei mezzi funzionari alla produzione, ma che potrebbe chiudersi rendendo impossibile la produzione – minacciano gli operai – se le attese non saranno soddisfatte.

Cronaca

Speaker radiofonica e mangiatrice seriale di libri e serie tv, da sempre con il "pallino" della scrittura. Il giornalismo è ciò che mi permette di coniugare e approfondire i miei interessi, due in particolare: Medio Oriente e Gender Studies.

More in Cronaca

093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020
unnamed

Entrano in ospedale fingendosi malati e rubano l’auto al chirurgo: arrestati due uomini

Michela Lopez20 maggio 2020
isolati ceppi virali

Covid-19: 10 contagi e 2 decessi in Puglia. Isolati 2 ceppi virali

Anna Piscopo20 maggio 2020
silvia-romano

L’estrema destra minaccia Silvia Romano. Ecco l’ipotesi della Procura di Milano

Saverio Carlucci19 maggio 2020
borsa-italiana-679x350

I Btp Italia convincono i risparmiatori. Oltre 4 miliardi piazzati il primo giorno.

Saverio Carlucci19 maggio 2020