Cronaca

A Mesagne cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre

A Mesagne cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre
Luigi Bussu

Il sindaco di Mesagne, Antonio Matarrelli, ha annunciato su Facebook la volontà di concedere la cittadinanza onoraria a Liliana Segre, la senatrice a vita sopravvissuta ad Auschwitz. Il municipio ha già avviato le procedure per l’attribuzione: “Alla luce della facoltà che mi viene attribuita dal Regolamento comunale, ho sentito i miei assessori e i consiglieri comunali di maggioranza, e ho già acquisito il parere del presidente del Consiglio comunale, al quale ho chiesto di informare i consiglieri di minoranza”, ha fatto sapere il primo cittadino.

La decisione del sindaco Matarrelli arriva dopo che in altre città Italiane ci sono state polemiche riguardo la concessione sulla cittadinanza onoraria alle Segre. Il Comune di Biella, ad esempio, ha deciso che conferirà la cittadinanza alle senatrice a vita, dopo le polemiche e il rifiuto di Ezio Greggio all’analoga onorificenza.  In Puglia, il 29 novembre scorso anche il sindaco di Bitetto, Fiorenza Pascazio, ha deciso di conferire la cittadinanza alla sopravvissuta all’Olocausto.

Liliana Segre è nata a Milano, in una famiglia ebraica, nel 1930. Il 30 gennaio 1944 è stata deportata al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. Liberata dalle forze americane nel 1945, è una dei 25 bambini italianai sopravvissuti, sui quasi 800 deportati ad Auschwitz. Nel 1990 ha deciso di raccontare la sua storia, diventando un simbolo contro l’antisemitismo e il razzismo. Il 19 gennaio 2018 è stata nominata senatrice a vita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. (Fonte: Brindisilibera)

Cronaca
Luigi Bussu
@luigi_bussu

Riservato ma ironico, sardonico, mi piace fare le cose nel miglior modo possibile, non lascio mai indietro nessuno. Sardo di Ollolai, paese nel centro della Sardegna, isola che mi resta tatuata nel cuore ovunque vada. Classe 1991, laureato in Scienze della Comunicazione a Sassari, fin da piccolo coltivo il sogno di fare il giornalista, essendo da sempre quello polemico e controcorrente. Giornalismo per me è mettere tutto in discussione. Le mie grandi passioni sono la politica, nazionale e estera, e lo sport. Sono tifoso dell’Inter, dell’Arsenal e del Cagliari. Partner di Fortunato, un cavallo anglo-arabo sardo che posseggo da dieci anni. Sono appassionato di musica. In particolare, apprezzo chi unisce strumenti tradizionali con sonorità punk o metal.

More in Cronaca

093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020
unnamed

Entrano in ospedale fingendosi malati e rubano l’auto al chirurgo: arrestati due uomini

Michela Lopez20 maggio 2020
isolati ceppi virali

Covid-19: 10 contagi e 2 decessi in Puglia. Isolati 2 ceppi virali

Anna Piscopo20 maggio 2020
sequestro_gdf_1

Droga per 5 milioni di euro sequestrata al largo di Brindisi

Claudio Carbone19 maggio 2020
silvia-romano

L’estrema destra minaccia Silvia Romano. Ecco l’ipotesi della Procura di Milano

Saverio Carlucci19 maggio 2020