Cronaca

Cellamare: bomba dopo le minacce, in pezzi il nuovo impianto sportivo

Cellamare: bomba dopo le minacce, in pezzi il nuovo impianto sportivo
Claudio Carbone

Una bomba ha distrutto gli spogliatoi dei campi comunali di calcio a cinque di Cellamare, nel Barese. La struttura, inaugurata appena un anno fa, era utilizzata da fine agosto dalle società sportive locali e di recente l’amministrazione comunale ha partecipato a un bando per finanziare il potenziamento proprio degli spogliatoi pesantemente danneggiati dall’esplosione.

Lo scoppio è avvenuto molto probabilmente tra la mezzanotte e l’una di martedì, ora in cui molti cittadini, tra i quali lo stesso sindaco, Gianluca Vurchio, hanno avvertito un forte boato. L’ufficio tecnico comunale è al lavoro per la quantificazione dei danni che appaiono comunque considerevoli.

L’atto vandalico a un mese esatto dalle minacce giunte al sindaco della cittadina con una lettera ricevuta dagli uffici comunali. “Ti consigliamo di non fare tanto il rispettoso della legalità… A Cellamare non puoi comandare tu. Sindaco avvisato, mezzo salvato…”.

L’eventuale collegamento tra i due episodi è comunque tutto da dimostrare ed è solo una delle ipotesi nelle indagini dei carabinieri. Così come resta da capire se la scelta di danneggiare il primo impianto sportivo realizzato a Cellamare da trent’anni sia solo casuale o se l’obiettivo sia stato individuato secondo una strategia ben precisa.

Ferma la presa di posizione del sindaco. Vurchio, dopo aver definito l’accaduto come un gesto vile e deprecabile, compiuto da delinquenti, ha aggiunto: “Saremo più forti e vinceremo contro ogni forma di violenza e di illegalità”.

More in Cronaca

dsf8840

Emiliano su vertici Tap: “Se condannati la Regione chiederà un risarcimento”

Luigi Bussu9 gennaio 2020
Popolare Bari

Un nuovo piano industriale rilancerà la Popolare di Bari?

Cristina Mastrangelo9 gennaio 2020
ragazze-investite-e-uccise-a-roma

Ragazze investite a Roma il 22 dicembre I legali di Genovese ricorrono al Riesame

Luigi Bussu8 gennaio 2020
ostie-crack-1200

Ostie “da sballo” fatte di crack. Scoperto un laboratorio a Torino

Saverio Carlucci8 gennaio 2020
terlizzi-ba-blitz-dei-carabinieri-nel-mirino-il-clan-dello-russo-sequestri-e-decine-di-arresti

Blitz antidroga a Terlizzi Arrestato gruppo di trafficanti

Cristina Mastrangelo8 gennaio 2020
Popolare Bari

Azionisti Popolare di Bari protestano contro la banca

Anna Piscopo19 dicembre 2019
Parigi, 5 dicembre
(AP Photo/Thibault Camus)

Sciopero contro riforma delle pensioni in Francia: manomessa rete elettrica, 90mila case senza luce

Michela Lopez18 dicembre 2019
banca-popolare-di-bari

“Conti taroccati”: audio shock dei vertici di Pop. Bari. Sequestrata l’intercettazione

Michele Mitarotondo18 dicembre 2019
1576517973540-jpg

Meloni a Bari: “Per le Regionali 2020 vorremmo Fitto ma attendiamo gli alleati”

Michela Lopez17 dicembre 2019