Cronaca

Emiliano su vertici Tap: “Se condannati la Regione chiederà un risarcimento”

Emiliano su vertici Tap: “Se condannati la Regione chiederà un risarcimento”

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha annunciato una richiesta di risarcimento miliardaria, in caso di condanna per i vertici di Tap, la Trans Adriatic Pipeline (il gasdotto che dovrebbe portare in Italia ilgas dall’Azerbaijan). La Regione, infatti, è stata individuata come parte civile nel processo che inizierà il prossimo 8 maggio al Tribunale di Lecce.

Chiederemo a Tap un risarcimento miliardario per danno d’immagine. Se dovessero essere condannati ci risarciranno miliardi di euro, perché il danno è enorme e il vantaggio è zero per la Puglia. A noi di Tap non importa niente”, ha commentato Emiliano, dopo la citazione a giudizio dei vertici della società Tap.

Tra gli imputati ci sono Michele Mario Elia, country manager della Tap Italia, i manager Gabriele Paolo Lanza, Luigi Romano, Adriano Dreussi, Piero Straccini, Luca Gentili, manager della Saipem, e Alessandro Niccoli, amministratore unico della Ra costruzioni srl (società esecutrice dei lavori). È indagato anche Marco Paoluzzi, direttore dei lavori, insieme ad alcuni sub responsabili dei cantieri e ai titolari di alcune ditte che hanno eseguito i lavori in subappalto. Sono accusati di aver eseguito opere, come micro-tunnel, in aree sottoposte a vincolo paesaggistico e idrogeologico o dichiarate zone agricole di “notevole interesse pubblico”. Tra i sette capi di accusa ci sono anche inquinamento della falda acquifera, abusi edilizi e danneggiamento. Sotto accusa, inoltre, anche l’espianto di alcuni ulivi.

Oltre alla Regione Puglia, sono 15 le parti offese, tra le quali 8 Comuni, il Ministero dell’Ambiente, il presidente del Comitato No Tap Salento e alcune associazioni. (Fonti: Ansa, La Repubblica)

Cronaca

More in Cronaca

Popolare Bari

Un nuovo piano industriale rilancerà la Popolare di Bari?

Cristina Mastrangelo9 gennaio 2020
img_2019

Cellamare: bomba dopo le minacce, in pezzi il nuovo impianto sportivo

Claudio Carbone9 gennaio 2020
ragazze-investite-e-uccise-a-roma

Ragazze investite a Roma il 22 dicembre I legali di Genovese ricorrono al Riesame

Luigi Bussu8 gennaio 2020
ostie-crack-1200

Ostie “da sballo” fatte di crack. Scoperto un laboratorio a Torino

Saverio Carlucci8 gennaio 2020
terlizzi-ba-blitz-dei-carabinieri-nel-mirino-il-clan-dello-russo-sequestri-e-decine-di-arresti

Blitz antidroga a Terlizzi Arrestato gruppo di trafficanti

Cristina Mastrangelo8 gennaio 2020
Popolare Bari

Azionisti Popolare di Bari protestano contro la banca

Anna Piscopo19 dicembre 2019
Parigi, 5 dicembre
(AP Photo/Thibault Camus)

Sciopero contro riforma delle pensioni in Francia: manomessa rete elettrica, 90mila case senza luce

Michela Lopez18 dicembre 2019
banca-popolare-di-bari

“Conti taroccati”: audio shock dei vertici di Pop. Bari. Sequestrata l’intercettazione

Michele Mitarotondo18 dicembre 2019
1576517973540-jpg

Meloni a Bari: “Per le Regionali 2020 vorremmo Fitto ma attendiamo gli alleati”

Michela Lopez17 dicembre 2019