Attualità

Ultimatum di Patuanelli sulla trattativa governo-Mittal: «Chiudere intesa entro venerdì o si va in Tribunale»

Ultimatum di Patuanelli sulla trattativa governo-Mittal: «Chiudere intesa entro venerdì o si va in Tribunale»
Michela Lopez

“Abbiamo detto il 31 gennaio, se non si chiude entro il 31 ci vediamo il 7 febbraio in Tribunale”. Così il ministro dello Sviluppo, Stefano Patuanelli, ha risposto ai cronisti che gli chiedevano un aggiornamento sulla trattativa con Arcelor Mittal sull’ex Ilva.
La discussione sul nuovo piano industriale proposto dal governo per Arcelor Mittal deve giungere a una soluzione tra qualche ora. Tra le linee guida del nuovo progetto c’è un rilancio della produzione a 8 milioni di tonnellate, reintegro di 2.400 lavoratori e riduzione del 50% di emissioni inquinanti. L’obiettivo del piano è infatti quello di rendere lo “stabilimento di Taranto leader europeo nella produzione di acciaio ecosostenibile“.
Intanto le imprese dell’indotto ex Ilva di Taranto si sono autoconvocate stamattina alle 10 davanti alla palazzina della direzione del siderurgico di Taranto, denunciando una «persistente situazione di impasse riguardante i pagamenti da parte di ArcelorMittal Italia». Lo ha reso noto la sezione locale di Confindustria, segnalando nuovi ritardi da parte dei franco-indiani.
Già una decina di giorni fa un gruppo di autotrasportatori dell’indotto che lavora con ArcelorMittal ha manifestato per le stesse ragioni davanti alla portineria imprese. La protesta è rientrata dopo un incontro con la dirigenza che aveva garantito il ristoro dell’80% dello scaduto. Ma i ritardi nei pagamenti stanno proseguendo.

Attualità
Michela Lopez

Classe 1993. Laureata in lingue all'Università degli studi di Bari "Aldo Moro”. La mediazione è l’essenza della comunicazione, sia a livello "interculturale" che a livello "intraculturale". La mia idea di giornalismo è ripresa perfettamente nel film The Post: “The press was to serve the governed, not the governors". Appassionata di spettacoli, cronaca e musica (Let' rock!)

More in Attualità

bollettino-22-maggio

Covid-19: numeri ancora in calo Iss: “Non abbassiamo la guardia”

Claudio Carbone22 maggio 2020
093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
img_attualita_patriottismoeconomico

Patto Stabilità sospeso fino al 2021 La proposta di Parigi in sostegno all’Europa

Marìcla Pastore22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
stadio

Figc: I campionati di A, B e C vanno conclusi, ma la decisione finale spetta al Governo

Claudio Carbone21 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
de-donno

De Donno cittadino onorario di Lequile per lotta a Covid-19 con terapia al plasma

Michele Mitarotondo21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020