Cronaca

Il tribunale di Palermo dissequestra la Mare Jonio

Il tribunale di Palermo dissequestra la Mare Jonio
Marìcla Pastore

La nave Mare Jonio “è finalmente libera, la decisione del giudice civile di Palermo ripristina finalmente la legalità dopo un sequestro illegittimo durato mesi”: lo ha annunciato Alessandra Sciurba, presidente dell’associazione Mediterranea Saving Human. Il tribunale di Palermo ha accolto il ricorso per la reimmissione in possesso della nave salva migranti, che era sotto sequestro nel porto di Licata dallo scorso 3 settembre. “La decisione del giudice civile di Palermo – afferma la presidente dell’associazione Alessandra Sciurba – ripristina finalmente la legalità dopo un sequestro illegittimo durato mesi”.
“Mediterranea” lancia a partire da oggi una campagna di raccolta fondi per ritornare in mare. “Il governo attuale – conclude Sciurba – non ha avuto il coraggio di fare politicamente quello che un tribunale oggi ha ritenuto essere l’unica cosa giusta. Adesso vogliamo tornare in mare al più presto, a salvare i profughi di una guerra terribile dall’annegamento e dalle catture delle milizie libiche, a salvarci, insieme alle altre navi della società civile, da scelte criminali e velenose come quelle del rinnovo del memorandum con la Libia”.

Cronaca
Marìcla Pastore
@https://twitter.com/Maricla11

Laureata in lingue e letterature straniere. Autoironica, sarcastica e fuori dagli schemi. Stakanovista e ambientalista, con un sogno troppo grande da lasciare in un cassetto: fare la giornalista. Amo lo sport, in particolare il calcio, ho una passione sfrenata per la Juventus. Immagino un mondo in cui l'informazione voli senza ostacoli e senza barriere. Credo nel viaggio, più in quello spirituale che fisico, ma il mio obiettivo è visitare (almeno) tutte le capitali del mondo, non necessariamente in una sola vita. Mi piace mangiare e un po' meno cucinare, ma la nonna è contenta lo stesso. Impazzisco per la poesia e per la musica che, ogni tanto, s'assomigliano.

More in Cronaca

medici-albanesi-italia-presidente-rama

Conte: “Grazie Tirana”. Medici albanesi atterrati in Italia

Saverio Carlucci30 marzo 2020
Coronavirus: genitori 'paziente 1' portati via da casa

Covid 19: Bari in 7 in casa con il nonno positivo

Anna Piscopo30 marzo 2020
Foto Filippo Attili/Palazzo Chigi/LaPresse24-02-2020 Roma, ItaliaPolitica Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è al Dipartimento della Protezione Civile, per la riunione del Comitato operativo sul Coronavirus. Il Commissario Angelo Borrelli ha tenuto una conferenza stampa di aggiornamento sulla situazione.DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE - Obbligatorio citare la fonte LaPresse/Palazzo Chigi/Filippo Attili

Firmata ordinanza: 400 milioni ai Comuni per aiuti alimentari, 15 milioni a Roma

Michela Lopez30 marzo 2020
5105836_0847_medici_corona

Covid-19: in Italia muoiono sempre più medici. Arrivata a Bergamo delegazione sanitaria russa

Michela Lopez27 marzo 2020
image

Conte in aula: “Nuovo decreto da almeno 25 mld su credito-liquidità”

Michela Lopez26 marzo 2020
mario-draghi-1217

Mario Draghi: “Siamo in guerra Più debito per arginare il Covid-19”

Saverio Carlucci26 marzo 2020
ospedale

Contagi in ospedale 23 casi nel Tarantino

Anna Piscopo26 marzo 2020
5105836_0847_medici_corona

Nelle regioni più colpite arrivano 300 nuovi medici

Mariamichela Sarcinelli25 marzo 2020
giovanni-paolo-ii

Covid-19: Al via la sperimentazione dei test rapidi al Giovanni Paolo II di Bari

Luigi Bussu25 marzo 2020