Inchieste

Assunzioni Ministero beni culturali: Sibilia, requisiti di preparazione ed efficienza

Assunzioni Ministero beni culturali: Sibilia, requisiti di preparazione ed efficienza
Michele Mitarotondo

Roma, 21 feb. – I requisiti per il concorso al Ministero dei beni e delle attività culturali, che si svolgerà alla fiera di Roma per 1052 assunzioni a tempo indeterminato e le cui domande sono scadute nel 2019, “devono coniugare le esigenze di rapidità e di imparzialità con quelle di efficienza”. E’ quanto dichiarato dal sottosegretario Carlo Sibilia, rispondendo alla richiesta di informazioni del deputato di Forza Italia Guido Pettarin.

Le linee guida del concorso, in accordo con la normativa che disciplina il reclutamento del personale nelle amministrazioni pubbliche, comprenderanno nelle preselezioni “sia requisiti basati sulla preparazione di tipo generale e di tipo specifico nelle materie indicate dal bando – ha proseguito il sottosegretario – sia quesiti basati a diversi tipi di ragionamento logico, direttivo e numerico. Nella fase successiva le prove verteranno su materie specifiche e inerenti al profilo oggettivo di concorso nel rispetto delle linee guida”. Il sottosegretario ha poi precisato che “i test della prova scritta saranno sorteggiati da una apposita banca dati ed è prevista l’estrazione di un’unica batteria di 80 quesiti, che sarà stampata in due versioni contenenti i medesimi quesiti ma ordinati in modo diverso”.

Inchieste
Michele Mitarotondo

Appassionato da sempre di giornalismo, sto facendo della mia passione una professione.

More in Inchieste

5222997_1618_silvia_romano_milano_insulti

Silvia Romano: “Sono serena” La procura indaga sulle minacce

Marìcla Pastore13 maggio 2020
193749784-00a5fde7-a75a-4996-9c43-b27ddfcfcdee

Crac Consulmarketing 350 licenziamenti prima di fallire

Marìcla Pastore13 marzo 2020
La foto in “fine art”, numerazione limitata con certificato, ologramma e firma dell’autore. Campo profughi alla periferia di Ulan Bator, Mongolia.

Diritti umani, diritti delle donne

Anna Piscopo23 gennaio 2020
La giornalista d'inchiesta direttora de "Il Tacco d'Italia" e fondatrice del Forum delle Giornaliste del Mediterraneo.
Credits: Roberto Salomone

Più etica e qualità per il giornalismo. Intervista a Marilù Mastrogiovanni

Anna Piscopo23 gennaio 2020
Il direttore dell'Osservatorio Ossigeno per l'Informazione al Forum delle giornaliste del Mediterraneo

Giornalismo più libero? Dateci più Ossigeno

Anna Piscopo23 gennaio 2020
Credit photo: Open

Fake news: la macchina del fango

Michele Mitarotondo23 gennaio 2020
infografica

Se di giornalismo si può morire

Claudio Carbone23 gennaio 2020
giuliana-sgrena-243538-1024x768

Giuliana Sgrena in “guerra” contro le fake news

Michela Lopez23 gennaio 2020
6f228490bf7c14c5e83fa1c8e019593e

Il quarto Forum delle Giornaliste del Mediterraneo

Marìcla Pastore23 gennaio 2020