Attualità

Conte chiede all’UE fondo garanzia e coronavirus bond, ma Merkel frena

Conte chiede all’UE fondo garanzia e coronavirus bond, ma Merkel frena
Anna Piscopo

“Dobbiamo muoverci tutti insieme con urgenza”: ha esordito così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nella videoconferenza di ieri con i rappresentati delle istituzioni europee. Al centro del dibattito, le misure per fronteggiare l’emergenza Covid-19. “Dobbiamo assicurare ai nostri cittadini le cure mediche e la protezione sociale ed economica di cui hanno bisogno. Non ci sono alternative” ha detto il premier che ha indicato come strumenti i coronavirus bond o anche un fondo di garanzia europeo. Queste misure dovrebbero servire per finanziare le iniziative dei singoli governi per proteggere le proprie economie.
La logica è quella del “whatever it takes” (cioè fare tutto quello che serve) poiché, ha affermato ancora Conte, è inutile “illudersi che ci potrà essere un Paese membro che potrà rimanere indenne da questo tsunami economico-sociale”.

conte-18-mar
E se l’invito di Conte è stato condiviso da presidenti di Commissione europea e Consiglio Ue, rispettivamente Ursula Von der Leyen e Charles Michel, più cauta è stata invece la cancelliera tedesca Angela Merkel. In particolare, sulla questione dei coronavirus bond ha precisato per che “ora non c’è nessuna decisione”. Tuttavia, ha detto la Merkel, l’Europa è risoluta nell’affrontare insieme sia l’emergenza sanitaria sia le conseguenze economiche di questa pandemia. (Fonte: Ilfattoquotidiano.it)

Attualità
Anna Piscopo
@annaeditoria

Appassionata di giornalismo radiofonico, con qualche esperienza come addetto stampa. Una laurea in lettere, a Bari, e una in editoria e giornalismo, a Roma. Non saprei vivere senza la poesia, il mare e il caffè. Amo unire con le parole mondi che sembrano distanti.

More in Attualità

bollettino-22-maggio

Covid-19: numeri ancora in calo Iss: “Non abbassiamo la guardia”

Claudio Carbone22 maggio 2020
093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
img_attualita_patriottismoeconomico

Patto Stabilità sospeso fino al 2021 La proposta di Parigi in sostegno all’Europa

Marìcla Pastore22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
stadio

Figc: I campionati di A, B e C vanno conclusi, ma la decisione finale spetta al Governo

Claudio Carbone21 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
de-donno

De Donno cittadino onorario di Lequile per lotta a Covid-19 con terapia al plasma

Michele Mitarotondo21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020