Attualità

Il Covid-19 non è stato creato in laboratorio, la prova in un nuovo studio internazionale

Il Covid-19 non è stato creato in laboratorio, la prova in un nuovo studio internazionale
Michela Lopez

Il nuovo coronavirus (SARS-CoV-2), responsabile della pandemia che sta sconvolgendo il mondo, non è stato creato in laboratorio, ma ha un’origine naturale. A confermarlo è stato un team di ricerca internazionale guidato dagli scienziati del The Scripps Research Institute di La Jolla (California – Stati Uniti), in collaborazione con l’Istituto di Biologia Evoluzionistica presso l’Università di Edimburgo (Regno Unito), con la Scuola di Salute Pubblica “Mailman” dell’Università Columbia di New York e del Marie Bashir Institute for Infectious Diseases and Biosecurity dell’Università di Sydney, Australia.

Gli scienziati sono giunti a questa conclusione dopo aver analizzato a fondo il profilo genetico del patogeno. “Confrontando i dati sulla sequenza del genoma per ceppi di coronavirus noti, possiamo stabilire con certezza che il SARS-CoV-2 ha avuto origine attraverso processi naturali”, hanno affermato in un comunicato stampa.
Il coronavirus avrebbe fatto il salto di specie da un animale all’uomo tra il 20 e il 25 novembre dello scorso anno nel mercato del pesce di Wuhan. Gli scienziati cinesi hanno sequenziato il genoma, e dopo aver raggiunto l’obiettivo hanno condiviso i risultati con la comunità scientifica internazionale. Proprio studiando questi dati il team, guidato dal professor Andersen, è riuscito a confermare l’origine animale del Covid-19.
Si sono concentrati su una caratteristica specifica del coronavirus, la proteina spike, presente sulla sua superficie, che legandosi al recettore ACE-2 delle cellule umane permette di penetrare al loro interno e avviare il processo di replicazione.
“Se qualcuno avesse voluto ingegnerizzare un nuovo coronavirus, lo avrebbe costruito a partire dalla “spina dorsale” di un virus noto per causare malattie”, si legge nel comunicato. Inoltre gli studiosi hanno scoperto che la spike del SARS-CoV-2 assomigliava a quella di virus correlati trovati in pipistrelli e pangolini”. “Queste caratteristiche del virus escludono la manipolazione di laboratori come una potenziale origine per il virus”, ha dichiarato Andersen. I dettagli della ricerca sono stati pubblicati sull’autorevole rivista scientifica Nature Medicine.

Attualità
Michela Lopez

Classe 1993. Laureata in mediazione interculturale al dipartimento di lingue dell'Università degli studi di Bari "Aldo Moro”. Laurea triennale in inglese e tedesco, conoscenze basilari anche di francese e russo. La mediazione è l’essenza della comunicazione, sia a livello "interculturale" che a livello "intraculturale". Scavare e sperimentare sono le parole chiave del giornalismo, in particolare in questo momento storico. La mia idea di giornalismo è ripresa perfettamente nel film The Post: “The press was to serve the governed, not the governors". Appassionata di musica, spettacoli, cronaca e viaggi.

More in Attualità

antonio_decaro_1j

I ‘cazziatoni’ di Decaro “Cimiteri saturi, restate a casa”

Marìcla Pastore8 aprile 2020
conte

“Una potenza di fuoco” per l’economia. Cosa prevede il decreto imprese

Saverio Carlucci7 aprile 2020
la-fontanella

Covid-19: nove morti in Rsa. Indaga la Procura di Lecce

Anna Piscopo7 aprile 2020
download-1

Covid-19, meno ricoveri in terapia intensiva Ma il numero delle vittime cresce: “Bisogna perseverare”

Marìcla Pastore7 aprile 2020
wireap_cc2ade55e9924ac4ba48e23096693914_16x9_992

Gli USA sull’orlo del tracollo “Sarà una nuova Pearl Harbor”

Cristina Mastrangelo6 aprile 2020
TURISTI IN PIAZZA SAN PIETRO  CON MASCHERINA SANITARIA ANTI CONTAGIO ANTICONTAGIO ANTIVIRUS

COVID 19 COVID19

EMERGENZA CORONA VIRUS CORONAVIRUS PAURA ALLARMISMO EMERGENZA ALLARME

Mascherine obbligatorie in Toscana saranno distribuite gratuitamente

Mariamichela Sarcinelli6 aprile 2020
Unità medici per strada

Covid-19, medici volontari in camper anche a Bari

Anna Piscopo6 aprile 2020
download

Covid-19: meno morti e ricoveri Ma non abbassiamo la guardia

Marìcla Pastore6 aprile 2020
e556b27bc2a9be859ccae2f4d3d2f6b4-44036-95723157c8ebcac4750156d2b21ac04e

Ricoverato Boris Johnson. Le sue condizioni peggiorano

Simona Latorrata6 aprile 2020