Attualità

Covid-19: meno morti e ricoveri Ma non abbassiamo la guardia

Covid-19: meno morti e ricoveri Ma non abbassiamo la guardia
Marìcla Pastore

 

I numeri delle persone decedute e dei pazienti in terapia intensiva sono in continua discesa: per quanto ancoro alto, il dato delle vittime nelle ultime 24 ore è di 525. “È il numero più basso dei deceduti dal 19 marzo ad oggi”, ha commentato il capo della Protezione civile Angelo Borrelli, durante l’ormai ordinaria lettura del bollettino in conferenza stampa.

Anche i ricoveri in rianimazione sono diminuiti, con un numero totale di 3.977 e quindi 17 persone in meno. Per la prima volta risultano ridotte anche le cifre sui ricoverati con sintomi, scese a 28.949 (61 in meno).

Meno confortante è il numero dei guariti, 819 in più per un totale di 21.815. Ma la curva sembra aver preso la direzione giusta: “Se questi dati si confermano, dovremo cominciare a pensare alla fase 2”, ha spiegato il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro.

In previsione delle giornate di Pasqua e Pasquetta della prossima settimana, Borrelli ha raccomandato un’ulteriore prudenza: “È importante che vengano mantenuti comportamenti molto stringenti. Confidiamo nell’atteggiamento della popolazione, che deve essere corretto con il comportamento che viene richiesto. Dunque non bisogna abbassare la guardia”.

Attualità
Marìcla Pastore
@https://twitter.com/Maricla11

Laureata in lingue e letterature straniere. Autoironica, sarcastica e fuori dagli schemi. Stakanovista e ambientalista, con un sogno troppo grande da lasciare in un cassetto: fare la giornalista. Amo lo sport, in particolare il calcio, ho una passione sfrenata per la Juventus. Immagino un mondo in cui l'informazione voli senza ostacoli e senza barriere. Credo nel viaggio, più in quello spirituale che fisico, ma il mio obiettivo è visitare (almeno) tutte le capitali del mondo, non necessariamente in una sola vita. Mi piace mangiare e un po' meno cucinare, ma la nonna è contenta lo stesso. Impazzisco per la poesia e per la musica che, ogni tanto, s'assomigliano.

More in Attualità

093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
de-donno

De Donno cittadino onorario di Lequile per lotta a Covid-19 con terapia al plasma

Michele Mitarotondo21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020
oms_svizzera_sede_fg_ipa

Al via indagine indipendente sulla gestione della pandemia da parte dell’Oms

Luigi Bussu20 maggio 2020
emilioano

“Finanziamento alle giovani coppie”. L’idea per salvare il settore wedding in Puglia

Saverio Carlucci20 maggio 2020
unnamed

Entrano in ospedale fingendosi malati e rubano l’auto al chirurgo: arrestati due uomini

Michela Lopez20 maggio 2020