Locale

Al San Pio di Castellaneta tamponi al personale: effettuati 250 test

Al San Pio di Castellaneta tamponi al personale: effettuati 250 test
Luigi Bussu

Tutto il personale dell’ospedale San Pio di Castellaneta, nei prossimi giorni, sarà sottoposto a tamponi per verificare la positività al Covid-19. Lo ha comunicato l’Agenzia Sanitaria Locale di Taranto. Tra la fine di marzo e aprile, nella struttura, si erano registrati 30 contagi da nuovo coronavirus tra gli operatori sanitari. La struttura era stata chiusa l’8 aprile per gli interventi di sanificazione. Ieri è stata riaperta la farmacia, nei prossimi giorni seguiranno gli altri servizi e poi i reparti di degenza.

Da oggi fino a venerdì e poi lunedì 27 aprile verranno effettuati i test su 200 dipendenti, afferenti al personale dei reparti di anestesia, chirurgia, ginecologia, pediatria e medicina. Saranno sottoposti al tampone anche i lavoratori della cucina e del bar. Dal 15 al 20 aprile sono state controllate, ha precisato la Asl, circa 250 persone della direzione sanitaria e amministrativa del presidio, dei reparti di radiologia, medicina chirurgia e accettazione d’urgenza, cardiologia e ortopedia. E poi anche personale del laboratorio di analisi, del centro trasfusionale e della farmacia: solo 3 sono risultati positivi.

Oltre ai tamponi, verrà fatto anche un prelievo di sangue per la ricerca degli anticorpi a circa 100 persone (25 medici, 50 infermieri, 25 Oss/ausiliari). Restano in sorveglianza tutti gli operatori sanitari risultati precedentemente positivi. Alcuni di loro, ha comunicato la Asl, sono guariti, altri sono ricoverati o in attesa di tampone di conferma. Alcuni sono asintomatici, ma ancora positivi al nuovo coronavirus.

Locale
Luigi Bussu
@luigi_bussu

Riservato ma ironico, sardonico, mi piace fare le cose nel miglior modo possibile, non lascio mai indietro nessuno. Sardo di Ollolai, paese nel centro della Sardegna, isola che mi resta tatuata nel cuore ovunque vada. Classe 1991, laureato in Scienze della Comunicazione a Sassari, fin da piccolo coltivo il sogno di fare il giornalista, essendo da sempre quello polemico e controcorrente. Giornalismo per me è mettere tutto in discussione. Le mie grandi passioni sono la politica, nazionale e estera, e lo sport. Sono tifoso dell’Inter, dell’Arsenal e del Cagliari. Partner di Fortunato, un cavallo anglo-arabo sardo che posseggo da dieci anni. Sono appassionato di musica. In particolare, apprezzo chi unisce strumenti tradizionali con sonorità punk o metal.

More in Locale

093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
de-donno

De Donno cittadino onorario di Lequile per lotta a Covid-19 con terapia al plasma

Michele Mitarotondo21 maggio 2020
unnamed

Conversano, cade la maggioranza L’ira del Sindaco: “Gesto ignobile”

Marìcla Pastore21 maggio 2020
emilioano

“Finanziamento alle giovani coppie”. L’idea per salvare il settore wedding in Puglia

Saverio Carlucci20 maggio 2020
unnamed

Entrano in ospedale fingendosi malati e rubano l’auto al chirurgo: arrestati due uomini

Michela Lopez20 maggio 2020
isolati ceppi virali

Covid-19: 10 contagi e 2 decessi in Puglia. Isolati 2 ceppi virali

Anna Piscopo20 maggio 2020
lorenzo-e-marilena-bonomo-2

Scomparso Lorenzo Bonomo. L’accademico barese aveva 96 anni

Saverio Carlucci19 maggio 2020