Agenzie

Smart working: come si differenzia dal telelavoro

Smart working: come si differenzia dal telelavoro

Milano, 29 aprile 2020 – La normativa italiana non definisce lo smartworking ma solo il telelavoro che trova la sua normativa nella legge n. 81/2017, art. 18: “modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato stabilita mediante accordo tra le parti, anche con forme di organizzazione per fasi, cicli e obiettivi e senza precisi vincoli di orario o di luogo di lavoro, con il possibile utilizzo di strumenti tecnologici per lo svolgimento dell’attività lavorativa. La prestazione lavorativa viene eseguita, in parte all’interno di locali aziendali e in parte all’esterno senza una postazione fissa, entro i soli limiti di durata massima dell’orario di lavoro giornaliero e settimanale, derivanti dalla legge e dalla contrattazione collettiva”. Se nel telelavoro, il lavoratore viene dotato dall’azienda di speciali apparecchiature funzionali allo svolgere delle sue mansioni e il rispetto dell’orario di ufficio, come se si fosse in presenza, nello smartworking il lavoratore ha piena libertà di scelta del luogo (e spesso anche dell’orario) in cui svolgere la sua prestazione lavorativa; inoltre non viene fornita nessuna apparecchiatura specifica: basta un pc o uno smartphone per lavorare da casa. Per questo, alcuni esperti hanno sottolineato come solo lo smartworking consenta una valutazione delle performance del lavoratore esclusivamente legata agli obiettivi raggiunti, e non a criteri connessi ad esempio all’estensione temporale della prestazione lavorativa. (Fonte: Osservatorio CPI)

Agenzie

Speaker radiofonica e mangiatrice seriale di libri e serie tv, da sempre con il "pallino" della scrittura. Il giornalismo è ciò che mi permette di coniugare e approfondire i miei interessi, due in particolare: Medio Oriente e Gender Studies.

More in Agenzie

azzolina-imbuti

Scuola: Azzolina, per maturità si parte il 17 giugno. Niente scritti

Michela Lopez16 maggio 2020
azzolina_9_aprile_03

Scuola: Azzolina, niente bocciature ma valutazione seria

Saverio Carlucci16 maggio 2020
FILE - In this Feb. 14, 2019, file photo, New York Gov. Andrew Cuomo speaks before signing a bill in New York. Cuomo is being criticized for using a racial slur for African Americans while discussing historical discrimination toward dark-skinned Italian immigrants. He was in an interview Tuesday, Oct. 15, on WAMC radio while speaking about Columbus Day and a recent New York Times article about how Italians overcame bigotry in the U.S. Oct. 15. (AP Photo/Seth Wenig, File)

Covid-19: Cuomo, a New York lockdown fino al 28

Luigi Bussu16 maggio 2020
casellati

Covid-19: videomessaggio Casellati per la Giornata della famiglia

Claudio Carbone15 maggio 2020
ezio-bosso-1

Unione Europea: Ezio Bosso, L’Europa come un’orchestra

Simona Latorrata15 maggio 2020
gentiloni480

Ue: Gentiloni, vicina a Stati con Mes e Sure

Cristina Mastrangelo15 maggio 2020
teresa-bellanova

Lacrime e politica: Bellanova, un valore di genere

Marìcla Pastore15 maggio 2020
cortellesi

Covid-19: la “poesia al Padreterno” di Paola Cortellesi

Anna Piscopo14 maggio 2020
virus web

Covid19, le ricerche degli italiani su Internet durante l’emergenza

Mariamichela Sarcinelli28 aprile 2020