Attualità

Fase 2 in Puglia: più di 2mila rientri Per tutti c’è l’obbligo di quarantena

Fase 2 in Puglia: più di 2mila rientri Per tutti c’è l’obbligo di quarantena
Anna Piscopo

In Puglia sono rientrate 2035 persone dopo l’allentamento del lockdown del 4 maggio. Più di 2mila persone hanno compilato il modulo di autosegnalazione online e soltanto nella giornata di ieri si sono autosegnalate 797 persone. Il decreto ministeriale che ha dato il via alla fase 2 consente a chiunque “il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza”. L’ordinanza emanata dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha quindi disposto l’obbligo per le persone rientrate in Puglia da altre regioni “di soggiornare continuativamente nel proprio domicilio abitazione o residenza, di comunicarlo immediatamente compilando il modulo sul portale della Regione Puglia (o chiamando il proprio medico o l’operatore di sanità pubblica) e l’obbligo di restare in isolamento fiduciario a casa per 14 giorni. (Fonte: Baritoday.it)

Attualità
Anna Piscopo
@annaeditoria

Appassionata di giornalismo radiofonico, con qualche esperienza come addetto stampa. Una laurea in lettere, a Bari, e una in editoria e giornalismo, a Roma. Non saprei vivere senza la poesia, il mare e il caffè. Amo unire con le parole mondi che sembrano distanti.

More in Attualità

bollettino-22-maggio

Covid-19: numeri ancora in calo Iss: “Non abbassiamo la guardia”

Claudio Carbone22 maggio 2020
093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
img_attualita_patriottismoeconomico

Patto Stabilità sospeso fino al 2021 La proposta di Parigi in sostegno all’Europa

Marìcla Pastore22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
stadio

Figc: I campionati di A, B e C vanno conclusi, ma la decisione finale spetta al Governo

Claudio Carbone21 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
de-donno

De Donno cittadino onorario di Lequile per lotta a Covid-19 con terapia al plasma

Michele Mitarotondo21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020