Attualità

Lopalco: il documento Inail-Iss ha “indicazioni generali”

Lopalco: il documento Inail-Iss ha “indicazioni generali”
Claudio Carbone

“La sicurezza non può essere affidata alla distanza tra ombrelloni” ha affermato Pier Luigi Lopalco, responsabile per le Emergenze Epidemiologiche in Puglia, durante la trasmissione di Rai 3, Agorà.

Lopalco ha aggiunto che il documento dell’Inail e dell’Istituto superiore di sanità sugli stabilimenti balneari “non è obbligatorio, ma contiene indicazioni generali, sulla base delle quali è opportuno fare protocolli concreti anche valutandone la fattibilità”.

Tra le “indicazioni” contenute nel documento c’è un preciso riferimento alle distanze minime tra le file di ombrelloni (5 metri) e tra un ombrellone e l’altro della stessa fila (4,5 metri). Lopalco, pur ammettendo che in spiaggia è necessario aumentare la distanza di sicurezza per evitare l’uso delle mascherine, afferma che per garantire il necessario distanziamento in Puglia si sta “prendendo in considerazione l’occupazione per metro quadro, per capire quante persone possono stare contemporaneamente in spiaggia senza creare assembramenti”.

Questo parametro, peraltro, è estremamente variabile a seconda degli studi. Si va dai 3,8 metri quadri (minimi) di spazio per persona delle linee guida elaborate dalla Regione Sardegna, ai 6 metri indicati da una ricerca dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) sino agli oltre 16 metri quadri citati da studi internazionali svolti su spiagge del Mediterraneo.

L’unica certezza, qualunque sarà il parametro utilizzato, è che l’ingresso nei lidi e nelle spiagge libere pugliesi sarà contingentato.

More in Attualità

bollettino-22-maggio

Covid-19: numeri ancora in calo Iss: “Non abbassiamo la guardia”

Claudio Carbone22 maggio 2020
093731269-875a45b0-0762-4a2a-9385-7601c6705fd8

Aumentano i controlli anti-movida a Bari. Decaro: giovani da responsabilizzare

Luigi Bussu22 maggio 2020
img_attualita_patriottismoeconomico

Patto Stabilità sospeso fino al 2021 La proposta di Parigi in sostegno all’Europa

Marìcla Pastore22 maggio 2020
unnamed-1

Università: lezioni online fino a gennaio 2021, rimangono aperti solo biblioteche e laboratori

Michela Lopez22 maggio 2020
giove

Ex Ilva, lunedì sciopero generale Sindacati: “Situazione insostenibile”

Anna Piscopo22 maggio 2020
stadio

Figc: I campionati di A, B e C vanno conclusi, ma la decisione finale spetta al Governo

Claudio Carbone21 maggio 2020
refinery-4800320_1920

Brindisi avvolta da emissioni del petrolchimico: il sindaco blocca gli impianti di Versalis

Michela Lopez21 maggio 2020
de-donno

De Donno cittadino onorario di Lequile per lotta a Covid-19 con terapia al plasma

Michele Mitarotondo21 maggio 2020
movida

Premier Conte: “No a movida”. Multe da 400 a 3mila euro

Anna Piscopo21 maggio 2020