A Foggia sgomberate 4 case
occupate da famiglie mafiose

di Luca Scattarella

L’operazione ha coinvolto tutte le forze dell’ordine, gli immobili saranno assegnati a dei nuovi proprietari

Quattro case popolari occupate abusivamente. Per giunta da parte di intere famiglie della criminalità organizzata locale. È quanto è emerso dall’operazione coordinata dalla Prefettura con il supporto della direzione distrettuale antimafia di Bari, che ha portato allo sgombero di alloggi nel quartiere Candelaro della città di Foggia. Gli immobili saranno assegnati a nuovi proprietari che verranno scelti in base alle graduatorie predisposte dagli uffici comunali. “È necessario ripristinare tempestivamente le regole e la legalità – ha dichiarato il prefetto Maurizio Valiante – in primo luogo nell’interesse della collettività che, di fronte a situazioni intollerabili di sopruso e illegalità, soprattutto se ad opera di soggetti appartenenti a noti gruppi criminali, avverte tangibilmente il sapore amaro della sopraffazione e della violazione dei propri diritti”.

 

Ti potrebbe interessare...

Mediaterraneonews TV